Guida ai messaggi di errore

Di seguito un elenco dei messaggi di errore che possono riceversi via posta elettronica

  • Action: Delivered: (Consegnato)
    Non si tratta di un messaggio di errore, bensì di una notifica, che conferma che il messaggio inviato è stato recapitato a destinazione. Si tratta comunque solo di un “ok” tecnico, non significa che il destinatario abbia effettivamente scaricato o letto il messaggio.
  • Action: Failed: (Consegna fallita)
    Messaggio generico che viene visualizzato quando il server di posta non è riuscito ad inoltrare/recapitare la mail; i problemi potrebbero essere molteplici, e non è possibile identificarli.
  • Action: Relayed: (Trasmesso)
    Il messaggio è stato trasmesso: se non si ricevono altre notifiche, significa che tutto è andato a buon fine.
  • Bad destination mailbox address 511: (Indirizzo di posta del destinatario errato)
    L’indirizzo di posta del destinatario non esiste. Equivale a “User unknown”.
  • Delivery time expired 447: (Tempo di consegna “scaduto”)
    Questo messaggio indica che nonostante vari tentativi non è stato possibile recapitare il messaggio inviato. Il problema potrebbe essere dovuto ad un errore nell’indirizzo del destinatario oppure il server del ricevente è down.
  • Did Not Reach The Folling Recipient(s): (Non ha raggiunto il/i seguente/i destinatario/i).
    Questo messaggio indica, genericamente, che il messaggio di posta non ha raggiunto uno o più destinatari al quale era indirizzato. Solitamente segue l’elenco dei destinatari ai quali il messaggio non è stato recapitato.
  • Disallowed Attach Type: (Tipo di allegato vietato)
    Il messaggio conteneva un tipo di allegato che il sistema ha rifiutato. Solitamente si tratta di file “eseguibili” con estensione .exe, .com, .bat, .reg etc. Per ovviare al problema occorre rinviare l’allegato in formato compresso (.zip, .rar, etc.).
  • Invalid domain name syntax 501: (Nome del Dominio sintatticamente non valido)
    L’indirizzo del destinatario non è’ stato scritto nel modo corretto. Ogni indirizzo deve essere scritto nella forma “nomeutente@dominio.suffisso”, qualunque altra forma non è accettata. Per risolvere il problema verificare l’esattezza dell’indirizzo e ripetere l’invio.
  • Mailbox full 522: (Casella di posta piena)
    Questo messaggio indica che la casella del destinatario ha raggiunto il limite massimo di capienza assegnatogli dal suo Provider e non è pertanto in grado di ricevere ulteriori messaggi.
  • Mailbox unavailable 550: (Casella di posta non disponibile)
    Questo messaggio indica che la casella del destinatario non è “disponibile”. Per capire la causa dell’errore spesso è sufficiente leggere le indicazioni che seguono e integrano il messaggio stesso.
  • Message length exceeds administrative limit 523:
    (La lunghezza del messaggio supera il limite amministrativo concesso)
    Questo messaggio indica che il destinatario ha raggiunto il limite dello spazio disponibile nella casella di posta. Questo può essere dovuto dal fatto che l’utente scarica la posta non di frequente, o che abbia abbandonato il proprio indirizzo e-mail, o che qualcuno abbia inviato precedentemente un messaggio molto grande che ha esaurito lo spazio disponibile.
  • Message too big 523: (Messaggio troppo grande)
    Il messaggio inviato non è stato accettato dalla casella di destinazione a causa delle elevate dimensioni, e questo indipendentemente dal fatto che la casella del destinatario sia piena o meno.
  • No additional status information available 530: (Nessuna ulteriore informazione di stato disponibile)
    Questo messaggio indica un errore generico per il quale non si sono rese disponibili delle informazioni precise. Spesso, comunque, l’errore è causato dall’inesistenza dell’indirizzo di destinazione.
  • No answer from host: (nessuna risposta dall’Host)
    Questo messaggio indica solitamente un problema temporaneo remoto sulla rete o sul server di posta del destinatario.
  • Other Or Undefined Mail System Status:
    Questo messaggio indica solitamente un problema temporaneo remoto sulla rete o di configurazione errata del server di posta in uscita.
  • Other Or Undefined Network Or Routing Status:
    Questo messaggio indica solitamente un problema temporaneo remoto sulla rete o di configurazione errata del server di posta in uscita.
  • Other Or Undefined Protocol Status:
    Questo messaggio indica solitamente un problema temporaneo remoto sulla rete o di configurazione errata del server di posta in uscita.
  • Our message did not reach the following recipient(s):
    (Il messaggio non ha raggiunto il/i seguente/i destinatario/i)
    Questo messaggio indica che la mail inviata non ha raggiunto alcuni destinatari della stessa (a integrazione del messaggio segue l’elenco dei destinatari ai quali non è stata recapitata la mail).
  • Permission Denied 550: (Permesso negato)
    Il messaggio è rifiutato dal server. Può darsi che il messaggio sia stato erroneamente bloccato da un filtro antispam presente sul server di posta del destinatario.
  • Relaying not allowed: (collegamento non consentito)
    Questo errore si verifica quando si utilizzano le impostazioni di invio di un Server di Posta di un determinato Provider, ma si è connessi con un  provider diverso.
  • Routing server failure: (Percorso del server fallito)
    Generalmente questo errore si verifica quando il dominio (la parte a destra del simbolo “@” in un indirizzo) non esiste (o è stato involontariamente scritto in modo non corretto).
  • Service Unavailable: (Servizio non disponibile)
    Questo messaggio indica che il nome del server di posta non è riconosciuto.
  • The recipient name is not recognized: (Il nome del ricevente non è riconosciuto)
    Questo messaggio indica che il server di destinazione non conosce il destinatario della mail.
  • These recipients of your message have been processed by the mail server:
    Questo messaggio “generico”, indica che non è stato possibile recapitare la mail a causa di problemi del server di destinazione della posta. Il motivo, solitamente integrato nel messaggio di errore, potrebbe essere dovuto al fatto che il destinatario ha la casella di posta piena (mailbox full) e non ne può ricevere altra se non la vuota, oppure  il destinatario non esiste più.
  • These recipients of your message have been rejected for this reason Mailbox disk quota exceeded:
    Questo messaggio “generico”, indica che non è stato possibile recapitare la mail a causa di problemi del server di destinazione della posta. Il motivo, solitamente integrato nel messaggio di errore, potrebbe essere dovuto al fatto che il destinatario ha la casella di posta piena (mailbox full) e non ne può ricevere altra se non la vuota, oppure  il destinatario non esiste più.
  • Too Many Hops 554: (Troppi rimbalzi)
    Un improprio ‘inoltro’ del messaggio causa l’impossibilità della sua consegna. Può darsi che l’utente abbia due caselle di posta, una delle quali inoltra sull’altra, oppure che il percorso per l’inoltro del messaggio sia troppo tortuoso, il che crea un ciclo infinito. Gli “hops” (rimbalzi, nel gergo di Internet) generano una situazione circolare nella quale i tentativi di inoltro del messaggio si ripetono infinitamente: per difetto, dopo 20 “rimbalzi” da un computer all’altro, il mittente viene avvisato del problema e il messaggio è andato disperso. Contattare con altri mezzi il destinatario e chiedergli un indirizzo alternativo.
  • Unable to lock maildrop: (Impossibile sbloccare la casella postale)
    Questo messaggio segnala che la casella di posta è già in uso da un’altra sessione. Questo errore viene provocato quando si tenta di accedere contemporaneamente alla stessa casella da due PC diversi, oppure quando viene erroneamente configurato più  volte lo stesso l’account nel programma di posta quindi, quando si invia e si riceve la posta, partono più richieste di accesso simultanee per il medesimo account. Un altro motivo che può generare questo errore può essere dovuto ad un precedente accesso alla casella di posta, terminato improvvisamente in modalità non corretta (a causa, ad esempio, della disconessione accidentale dalla rete). Quando succede questo occorre attendere un breve periodo (15 minuti) prima che il server mandi in timeout quella connessione e l’accesso alla casella sia di nuovo disponibile.
  • Unable to route 544: (Il messaggio non è in grado di transitare)
    Questo messaggio di solito indica che il dominio dell’indirizzo del destinatario non esiste (controllare la parte finale dell’indirizzo immesso: .it invece di .com possono generare questo errore) o può essere causato da un dominio che non risponde in maniera corretta.
  • Unspecified Timeout Failure: (Superamento del tempo per motivi sconosciuti)
    Errore generico che può verificarsi durante il transito dell’e-mail, solitamente un nuovo invio risolve il problema. Questo problema è solitamente causato da problemi alla rete che causano un forte rallentamento dell’invio del messaggio che viene terminato dal server con un messaggio di interruzione.
  • User unknown: (Destinatario sconosciuto)
    L’indirizzo di posta del destinatario non esiste, oppure il suo account è scaduto.
  • You do not have permission to send to this recipient:
    (Non avete il permesso di inviare a questo destinatario)
    Il destinatario ha inserito l’indirizzo mail del mittente in una black list (lista nera) e quindi non vuole ricevere messaggi da questo indirizzo. Questo errore potrebbe non essere dovuto solo al client di posta (dove si possono impostare le black list o Junk mail) ma anche a regole superiori (es firewall di dominio).
  • Your message did not reach some or all of the intended recipients:
    (Il messaggio non ha raggiunto alcuni o tutti i destinatari)
    Questo messaggio indica che la mail inviata non ha raggiunto qualcuno o tutti i destinatari.
Informazioni di sistema 08 Febbraio 2019