Prof. ADOLFO FRANCESCO LUCIO BARATTA

QualificaProfessore Associato
Settore Scientifico DisciplinareICAR/12
Telefono0657332960
Cellulare aziendale81068
Emailadolfo.baratta@uniroma3.it
IndirizzoVia della Madonna dei Monti 40
Struttura/Afferenza
  • Dipartimento di Architettura
Cariche e responsabilità
  • Vicario Del Direttore Del Dipartimento di Architettura
Altre informazioniSito web personale
Curriculum
foto profilo
Qualora le informazioni riportate a lato risultino assenti, incomplete o errate leggi le seguenti istruzioni
Per telefonare da un edificio dell'Ateneo all'altro SE il numero unico inizia con "06 5733xxxx" basta comporre le ultime quattro cifre del numero esteso.

Profilo INSEGNAMENTI Prodotti della ricerca Avvisi Ricevimento e materiale didattico

Profilo

Titoli e cariche

Architetto (1997), Borsista “Progetto Giovani Ricercatori” (2001), Dottore di ricerca in Tecnologia dell’Architettura (2002), Assegnista di ricerca (2003 e 2011), Ricercatore a tempo determinato (2005-2011), Ricercatore a tempo indeterminato (2012-14), dal 2014 è Professore Associato presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre. Ha ricevuto l’Abilitazione Scientifica Nazionale come Professore di prima fascia (2018).

Didattica

Direttamente connesso alla ricerca è lo svolgimento dell’attività didattica svolta come titolare di cattedra (dall’a.a. 2002-2003) nei corsi di laurea triennale e magistrale presso Università degli Studi Roma Tre, Sapienza Università di Roma e Università degli Studi di Firenze, oltre che in qualità di Visiting professor presso la Universidad de Boyacà di Sogamoso, Colombia (2017) e la Hochschule Technik, Wirtschaft und Gestaltung di Konstanz, Germania (2017).

Ricerca

Sino dall’inizio della sua formazione si è dedicato all’approfondimento delle conoscenze di base e all’acquisizione di strumenti metodologici relativi alla disciplina delle Tecnologie dell’Architettura (ICAR/12). La sua attività di ricerca si svolge in via privilegiata in tre ambiti tra loro interrelati: l’Area della produzione e della costruzione, l’Area della qualità e dell’ambiente, l’Area della procedura e della progettazione tecnologica.