Prof.ssa MONICA VENTURINI

QualificaProfessore Associato
Settore Scientifico DisciplinareL-FIL-LET/11
Telefono0657338389
Cellulare aziendale81007
Emailmonica.venturini@uniroma3.it
IndirizzoVia Ostiense 234
Struttura/Afferenza
  • Dipartimento di Studi Umanistici
Altre informazioniCurriculum
Qualora le informazioni riportate a lato risultino assenti, incomplete o errate leggi le seguenti istruzioni
Per telefonare da un edificio dell'Ateneo all'altro SE il numero unico inizia con "06 5733xxxx" basta comporre le ultime quattro cifre del numero esteso.

Profilo INSEGNAMENTI Prodotti della ricerca Avvisi Ricevimento e materiale didattico

Profilo

Titoli e cariche

Monica Venturini insegna Letteratura italiana contemporanea. Si è laureata alla Sapienza di Roma, ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso l'Università di Siena. Dal 2016 è Ricercatore presso il Dipartimento di Studi Umanistici di "Roma Tre". Ha ottenuto l'Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore di II Fascia nel 2017. Il 2 maggio 2022 ha preso servizio in qualità di Professore Associato - Settore concorsuale 10 F2 / SSD L-FIL-LET/11

Didattica

Dal 2016 tiene i corsi di Istituzioni di Letteratura italiana contemporanea e di Letteratura giornalismo e nuovi media nei corsi triennali e magistrali.

Ricerca

La sua attività scientifica si è orientata in area otto-novecentesca, dalle ricerche sulle scrittrici del Novecento agli studi pirandelliani al rapporto letteratura-giornalismo in epoca coloniale e postcoloniale sino al presente e alla questione letteratura-media e letteratura-televisione nella contemporaneità.

Ha curato le interviste di Amelia Rosselli – È vostra la vita che ho perso. Conversazioni e interviste 1964-1995 (Le Lettere, 2010) – e l'antologia Fuori campo. Letteratura e giornalismo nell'Italia coloniale 1920-1940 (Morlacchi, 2013). Tra le sue pubblicazioni: Dove il tempo è un altro. Scrittrici del Novecento (Aracne, 2008); Controcànone. Per una cartografia della scrittura coloniale e postcoloniale italiana (Aracne, 2011) e L'unità discontinua. Poesia e identità nazionale nel Novecento (Morlacchi, 2016). Ha pubblicato il volume Ecce Video. Tv e letteratura dagli anni Ottanta a oggi con Costanza Melani (Franco Cesati, 2018) e saggi su scrittrici e scrittori italiani tra cui Giosue Carducci, Giuseppe Ungaretti, Maria Bellonci, Amelia Rosselli, Pier Paolo Pasolini, Dacia Maraini. Sta attualmente lavorando alla cura delle raccolte Scialle nero e Tutt'e tre, comprese in Novelle per un anno di Luigi Pirandello (la prima in uscita nel 2022 presso Mondadori), nell'ambito della nuova Edizione Nazionale dell'opera omnia pirandelliana.