Disposizioni a seguito del passaggio della Regione Lazio in “zona arancione”

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-82459
Disposizioni a seguito del passaggio della Regione Lazio in “zona arancione”
Link identifier #identifier__134236-1Link identifier #identifier__1890-2
A seguito delle nuove disposizioni governative del passaggio della Regione Lazio in “zona arancione” dal giorno martedì 30 marzo 2021, e delle linee guida del Comitato Regionale di Coordinamento delle Università del Lazio, riunitosi il 26 marzo 2021, si informa che, a partire dal 7 aprile
 
- le attività formative e curricolari si potranno svolgere in presenza rendendo possibile la fruizione anche da remoto, previa prenotazione attraverso la piattaforma GOMP, limitando l'accesso a non più del 30% della popolazione studentesca. Il tutto sempre nel rispetto delle Linee guida del MUR di cui all'All. 18 del DPCM del 14/02/2021;
- le attività laboratoriali, le esercitazioni, i tirocini professionalizzanti e le attività esperienziali potranno svolgersi in presenza nel rispetto delle succitate linee guida;
- gli esami potranno essere svolti in presenza secondo la programmazione definita dal Dipartimento, nel rispetto delle linee guida MUR, garantendo altresì agli studenti che lo richiedano lo svolgimento degli stessi anche in modalità a distanza;
- le attività formative dei dottorandi potranno essere svolte in presenza; agli stessi sarà consentito lo svolgimento in presenza delle attività di ricerca e di laboratorio;
- le strutture resteranno aperte consentendo l’accesso ai docenti e prevedendo un piano di smart working per il personale tecnico amministrativo tale da garantire i servizi nel rispetto delle norme anti covid-19 vigenti;
-  le biblioteche e le sale studio rimarranno aperte, previa prenotazione attraverso la piattaforma GOMP, limitando l'accesso a non più del 30% degli utenti. 

Alla pagina “Link identifier #identifier__80947-1CORONAVIRUS tutte le informazioni” sono disponibili le comunicazioni e le disposizioni attuate dall’Ateneo.