Prof.ssa MARIA FRANCESCA RENZI

QualificaProfessore Ordinario
Settore Scientifico DisciplinareSECS-P/13
Telefono0657335673
Fax0657335797
Cellulare aziendale82070
Emailmariafrancesca.renzi@uniroma3.it
IndirizzoVia Silvio D'Amico 77
Struttura/Afferenza
  • Dipartimento di Economia Aziendale
Altre informazioniSito web personale
Curriculum
Qualora le informazioni riportate a lato risultino assenti, incomplete o errate leggi le seguenti istruzioni
Per telefonare da un edificio dell'Ateneo all'altro SE il numero unico inizia con "06 5733xxxx" basta comporre le ultime quattro cifre del numero esteso.

Profilo INSEGNAMENTI Prodotti della ricerca Avvisi Ricevimento e materiale didattico

Profilo

Titoli e cariche

Maria Francesca Renzi è

- Professore Ordinario nell'ambito del settore scientifico disciplinare SECS-P/13-  Scienze Merceologiche

- Delegato per la Ricerca del Dipartimento di Economia Aziendale

- Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Economia e management

Didattica

Maria Francesca Renzi è titolare delle seguenti materie:

-  Management della qualità- corso di Laurea magistrale in Economia e management

- Quality systems and operations management - corso di Laurea magistrale in Economia e management

- Corporate social responsibility and sustainability - corso di Laurea magistrale in Economia e management

-Tecnologia dei cicli produttivi - corso di laurea triennale in Economia e gestione aziendale 

Ricerca

Gli interessi di ricerca della Prof.ssa Renzi possono essere ricondotti alle seguenti aree scientifiche: Gestione della Qualità e ottimizzazione delle performance interne; Customer satisfaction management; Responsabilità sociale d’impresa; Sostenibilità e innovazione. Le attività di ricerca scientifica condotte in queste aree sono caratterizzate da contributi teorici ed empirici contestualizzati sia nel settore pubblico che in quello privato privato, con riferimento alla pubblica amministrazione, beni culturali e distretti tecnologico e culturale, trasporti e healthcare. Tali temi di ricerca sono stati approfonditi anche attraverso la partecipazione a progetti multidisciplinari di ricerca a rilevanza nazionale e internazionale. Nello specifico, la Prof.ssa Renzi ha partecipato in qualità di Responsabile Scientifico e Coordinatore di numerosi progetti pluriennali attivati in collaborazione tra il Dipartimento di Studi Aziendali dell’Università degli Studi Roma Tre e diverse entità pubbliche e private operanti sul territorio. Sul tema del Customer satisfaction Management ha coordinato, ad esempio, ai seguenti progetti: “Realizzazione di un sistema di monitoraggio relativamente al processo Gestione interventi informativi e formativi” (con il Dipartimento delle Politiche Europee); “Realizzazione di una ricerca congiunta per misurare la soddisfazione degli utenti relativamente ai servizi on-line erogati da Agenzia delle Entrate” (Agenzia delle Entrate); “Sperimentazione di un modello di Customer satisfaction on line su un panel di enti locali e impostazione del modello di Customer Satisfaction off line e realizzazione strumenti di rilevazione” Progetto “Azioni per promuovere la customer satisfaction, il benchmarking, il monitoraggio, la valutazione e la visibilità della qualità” e “Realizzazione di un’attività di validazione del modello di rilevazione della customer satisfaction (CS) dei servizi erogati on-line e off-line dalle amministrazioni territoriali appartenenti alle regioni Campania, Calabria, Puglia e Sicilia” (Dipartimento della Funzione Pubblica e Formez); “La misura della soddisfazione degli utenti dei siti e dei servizi on line delle amministrazioni e per la predisposizione di uno strumento di rilevazione della customer satisfaction” (CNIPA). Alcuni esempi di progetti di ricerca coordinati dalla Prof.ssa Renzi su tema dell’ottimizzazione delle performance e del miglioramento continuo sono: “Miglioramento e sviluppo dell’attuale sistema di monitoraggio qualità di Aeroporti di Roma” (AdR); “Per un’amministrazione di qualità–ulteriori azioni per promuovere l’autovalutazione e il miglioramento continuo” (Dipartimento della Funzione Pubblica e Formez); “Studio e realizzazione di un programma di controllo e miglioramento della qualità dei servizi informatici e telematici dell’Agenzia delle Entrate” (Agenzia delle Entrate); “Realizzazione di simulazioni e scenari per le Federazioni Sportive”(Poste Italiane – Banco Posta). Tra le diverse aree di ricerca la Prof.ssa Maria Francesca Renzi ha affrontato anche le tematiche relative al fenomeno emergente dei Distretti Tecnologici e Culturali come motore del processo di valorizzazione del settore del patrimonio culturale e, in tale contesto, ha partecipato ai seguenti progetti: “Realizzazione di un sistema di convergenza tecnologico, organizzativo, gestionale e di valutazione della qualità dei servizi e beni culturali del distretto tecnologico della cultura del Lazio” (Regione Lazio e Filas); “Valorization of international MUSEums Networks (NetMUSE) for the development of International Networks of Ethnographic Museums”, (in collaborazione con: Department of Business Administration Aahrus University, Department of Tourist Management Yasar University, Faculty of Economics and Administrative Sciences, St Petersburg University of Economics and Finance, department of International Management e il Ministero di Beni e Attività Culturali);  “Sviluppo di servizi innovativi destinati al settore turistico e dei beni culturali” (Poste Italiane – Banco Posta). Inoltre, la Prof.ssa Renzi è stata Responsabile dell’unità di Ricerca del Progetto di ricerca finanziato dalla UE “The Non Discriminating Firm” – azioni a carattere innovativo finanziate nel quadro dell'Art. 6 del Regolamento del Fondo Sociale Europeo - Linea di Bilancio B21-1630 "Adattamento alla nuova economia nel quadro del dialogo scoiale" VP/2001/005- V  Programma Quadro.

Nel corso della sua carriera accademica, la Prof.ssa Renzi ha pubblicato numerosi lavori su riviste internazionali, atti di convegno nazionali ed internazionali, articoli su volumi collettanei, capitoli di libro in italiano e inglese. Alcuni di questi lavori sono stati presentati a congressi internazionali ai quali ha partecipato in qualità di relatore.