Sviluppo Sostenibile e Agenda 2030 tra produzione e consumo responsabile

Presentazione:
I concetti di Sviluppo Sostenibile e Responsabilità Sociale d’Impresa sono sempre più al centro dell’attenzione di governi, società, consumatori e ONG. L’Agenda 2030 e i 17 obiettivi di Sviluppo
Sostenibile definiti dall’ONU sono diventati elementi prioritari per tutte le parti interessate coinvolte.
È pertanto fondamentale sviluppare tra i ragazzi competenze volte all’adozione di comportamenti
etici e sostenibili, sia nella vita individuale che in qualità di futuri attori economici e sociali.
Nel corso del progetto si farà un focus specifico sul goal 12 dell’Agenda 2030 dedicato al consumo e alla produzione responsabili.

Obiettivi:
L’obiettivo primario del progetto è quello di sensibilizzare e coinvolgere attivamente i ragazzi sui temi fondamentali dello Sviluppo Sostenibile, affinché possano diventare promotori e attori di un cambiamento culturale sempre più focalizzato sul concetto di responsabilità economica, sociale e ambientale.
Per raggiungere tale obiettivo, il corso si basa sull’implementazione di competenze trasversali volte a favorire un approccio integrato allo sviluppo sostenibile.
E’ prevista una parte teorica volta a definire alcuni concetti chiave (per es. Sviluppo Sostenibile, Responsabilità Sociale, Economia Circolare, 17SDGs ecc.) e una parte pratica con attività di gruppo per approfondire il ruolo dei diversi stakeholder, concentrando l’attenzione sul comportamento di imprese e consumatori.
Un focus particolare sarà dedicato all’Agenda 2030 e al goal 12.
Inoltre, è prevista la partecipazione di un’associazione di volontariato per approfondire l’importanza dell’empatia e della collaborazione tra impresa e terzo settore.
L’approccio didattico è di tipo integrato, ossia sono previste 18 ore in presenza e 18 ore di lavoro individuale e/o di gruppo da svolgere a casa. Lo scopo è quello di consente di ampliare le conoscenze degli studenti su tematiche di primario interesse e, allo stesso tempo, di favorire l’attitudine al lavoro di gruppo e al pensiero critico.

Periodo e modalità di erogazione:
Il progetto si terrà da gennaio a febbraio in presenza.
Numero massimo di studenti:
40
Ore di attività:
36
Tipologia di Istituto e classi di provenienza:
Il progetto è riservato alle quarte e quinte classi di tutte le tipologie di istituto.
Numero di edizioni:
Una

Referente Didattico:
dott.ssa Laura Di Pietro

Referente Amministrativo:
Francesca Fanchiotti

Sarà possibile candidarsi a partire dal 16 settembre.

Ugo Attisani 17 Giugno 2024