21810065 - LINGUA, CULTURA E ISTITUZIONI DEI PAESI DI LINGUA TEDESCA

Il corso mira a:
a) fornire e perfezionare le principali competenze grammaticali attraverso
un approfondimento delle strutture morfologiche e sintattiche della lingua;
b) a un ampliamento lessicale, sviluppando le capacità di comprensione e
lettura;
c) a mediare aspetti culturali del mondo di lingua tedesca.

FIANDRA EMILIA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21810065 LINGUA, CULTURA E ISTITUZIONI DEI PAESI DI LINGUA TEDESCA in Scienze politiche e relazioni internazionali L-36 N0 (A-Z) FIANDRA EMILIA

Programma

Il corso si compone di una parte linguistica e grammaticale e una parte relativa alla Deutsche Landeskunde.
1. Parte grammaticale: completamento della sintassi, reggenze verbali e nominali, preposizioni.
2. Attraverso lo studio e le esercitazioni sul libro “Zur Orientierung” lo studente acquisisce informazioni su politica, amministrazione e storia in Germania dal nazismo al presente, con riferimento anche alle trasformazioni del paese dopo la caduta del muro.




Testi Adottati

H. DREYER , R. SCHMITT, Lehr- und Übungsbuch der deutschen Grammatik. Die Gelbe Aktuell, Verlag für Deutsch
Zur Orientierung, Basiswissen Deutschland, Hueber Verlag


Modalità Erogazione

Corso fondato su lezioni frontali, tenute in italiano e in tedesco, a carattere prevalentemente seminariale. Le esercitazioni linguistiche sono costanti, dedicate alla traduzione, all’analisi di brevi testi in chiave contrastiva tedesco-italiana, alla lettura di articoli di giornali e brani di attualità (didattizzati), relativi alla sfera storico-culturale e politica tedesca.

Modalità Frequenza

La frequenza non è strettamente necessaria per i soli studenti già in possesso delle competenze linguistiche richieste, equivalenti a un livello di preparazione finale non inferiore a B1 e, quindi, in grado di poter effettuare autonomamente la preparazione sia alla parte grammaticale sia a quella tematica, riferita alla Landeskunde. Per tutti gli altri è invece vivamente consigliata.

Modalità Valutazione

1. La prova scritta è riservata ai soli studenti frequentanti, che saranno sottoposti a un test di valutazione grammaticale alla fine del corso (esercitato durante le lezioni). Il test non è vincolante ai fini della partecipazione all'esame, ma è effettuato a mero scopo orientativo e valutativo delle competenze acquisite. 2. La valutazione in itinere si svolge con la correzione degli esercizi preparati a casa e non in forma di esonero. 3. L'esame finale è orale. Consiste in una valutazione delle competenze grammaticali - sulla base di esercizi effettuati sulla grammatica adottata nel corso "Die Gelbe" - e in un breve colloquio, in tedesco, sugli argomenti storico-politici presentati durante il corso, seguendo i moduli del libro Zur Orientierung. Quest'anno nella sessione estiva, per le problematiche connesse all'emergenza coronavirus, l’esame consiste in un colloquio orale in via telematica sugli argomenti del corso tenuto sulla piattaforma Moodle