Digital Technologies, Heritage & Education. Ambienti digitali, tecnologie e metodologie per la valorizzazione del patrimonio culturale in ambito educativo

Link identifier #identifier__138366-1Link identifier #identifier__179575-2

Corso di Alta Formazione A.A. 2020/2021

Link identifier #identifier__166755-1Regolamento

 

Il Corso di Studio in breve

Il corso si rivolge a coloro che desiderano approfondire i riferimenti teorici e conoscere la strumentazione tecnica necessari per analizzare le esigenze delle varie categorie di pubblico che si recano al museo, individuare e saper utilizzare le nuove tecnologie per l’educazione e la promozione del patrimonio culturale, promuovere la conoscenza del patrimonio culturale, valorizzandone i diversi aspetti educativi ed economici, al fine di aumentare il numero di fruitori nazionali e internazionali.
I laboratori  con  esperti  del  settore  sono finalizzati  alla  ricerca  sul  campo  e  alla  sperimentazione  delle  conoscenze acquisite  negli  ambiti  di studio  caratterizzanti  il  CAF.
Il  corso  verrà  supportato  da  una  Rete  di Laboratori  Federati  per  la  Web  Science  e  la  Didattica  sperimentale  nell’ambito  del  Centro  di Eccellenza del DTC – Regione Lazio.

Obiettivi formativi specifici del Corso

Il corso intende  fornire  conoscenze  e  competenze  volte  ad  acquisire  o  perfezionare  abilità specifiche  legate  all’ambito  dell’educazione  e  della  valorizzazione  e  promozione  del patrimonio  culturale.  In particolare,  si  propone  di  fornire  principi,  metodologie  e  strumenti  per l’utilizzo  della  strumentazione  digitale  per  la  comunicazione,  la  fruizione  e  la  valorizzazione  dei beni  materiali  e  immateriali.  Nello  specifico,  si  forniscono  conoscenze puntuali  per  affrontare  le attività  di  progettazione  di  percorsi  educativi  di  ambito  museale  per  pubblici  di  età  ed  esigenze diverse,  di  ideazione  di  specifici  strumenti  di  rilevazione  e  valutazione  degli  apprendimenti nell’ambito  della  fruizione  del  patrimonio  artistico  e  culturale,  del  management  e  della promozione nella gestione dei beni culturali, nonché di utilizzo di strumentazione digitale scientifici di supporto alla  conoscenza  e  alla  tutela  del  patrimonio  culturale.

Sbocchi occupazionali

L’area  di  interesse  per  chi  intenderà  frequentare  il  corso  è  riferibile  all’ambito  museale e di promozione del patrimonio culturale,  in particolar  modo  nella  figura  dell’operatore  museale  e culturale, anche didattico, che,  grazie  al  suo  bagaglio  di  competenze scientifico-culturali, sa progettare esposizioni e percorsi di fruizione del patrimonio, prestando particolare attenzione ai diversi target di visitatori e all’utilizzo delle tecnologie didattiche, oltre che occuparsi di ricerca e innovazione nell’ambito della tutela e della valorizzazione dei beni culturali.
Il  personale  già  attivo  nell’ambito  museale  e di fruizione/valorizzazione del patrimonio può,  attraverso  il  corso,  incrementare  le  proprie conoscenze e abilità circa la progettazione didattica museale e la divulgazione scientifica, nonché la valorizzazione e la promozione del patrimonio museale in un’ottica internazionale e innovativa.