Diritti umani: teorie, pratiche, organizzazioni non governative e forme di tutela

Link identifier #identifier__39621-1Link identifier #identifier__211-2

Corso di Perfezionamento A.A. 2023/2024

Link identifier #identifier__54449-1Regolamento

Link identifier #identifier__85439-2Indirizzo web del corso

Il Corso di Studio in breve

Il Corso è rivolto a chiunque intenda approfondire dal punto di vista teorico e pratico il tema dei diritti umani. In particolare verrà rivolto uno sguardo agli attori del sistema dei diritti umani a livello nazionale e internazionale. Parteciperanno come ospiti i responsabili delle più importanti istituzioni e associazioni operanti in Italia. Le lezioni si terranno nei pomeriggi dei primi tre giorni della settimana per un periodo di sei settimane consecutive .

Obiettivi formativi specifici del Corso

Il Corso di studio punta a conciliare competenze teoriche (filosofiche, storiche e giuridiche) sui diritti umani e le libertà civili a competenze professionalizzanti nei settori strategici del management, dell’advocacy, della comunicazione digitale e non, del fundraising, del contenzioso. Il Corso ha tra i suoi obiettivi: - offrire ai giovani laureati la possibilità di completare e perfezionare la propria conoscenza delle materie attinenti al sistema nazionale e internazionale di protezione dei diritti umani e le libertà civili, per disporre di una preparazione adeguata ad una carriera nelle organizzazioni (nazionali e internazionali, governative e non governative) che si occupano di ciò; - fornire al personale delle organizzazioni che si occupano di diritti umani l’opportunità di svolgere attività di aggiornamento e di riqualificazione professionale; - fornire conoscenze multidisciplinari e professionalizanti per lo svolgimento delle attività connesse alle nuove professionalità nel campo dei diritti umani: ricerca e analisi sulle norme internazionali ed europee sui diritti umani e le libertà civili; ricerca, monitoraggio e reportistica sulle violazioni dei diritti; advocacy, strategie e tecniche di garanzia e promozione a livello internazionale, continentale e nazionale; strategic litigation e assistenza legale; comunicazione e media, community building and engagement; gestione e raccolta fondi.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Nell’ambito delle organizzazioni non governative italiane e internazionali operano le seguenti professionalità, che andrebbero a coincidere con gli sbocchi professionali possibili del corso di studi: Direttore esecutivo; esperto legale, policy officer; ricercatore sociale; advocacy officer; campaigner; esperto in diritti umani; social media manager; communications manager; content editor; content strategist; multimedia producer; project or program assistant; fundraiser.