21201522 - DIRITTO INDUSTRIALE

Il corso si propone di fornire, in modo complementare alle nozioni acquisite nell’ambito delle discipline aziendalistiche ed economiche, il quadro delle regole giuridiche concernenti la concorrenza, con riferimento sia alla disciplina della concorrenza sleale, sia a quella antitrust di carattere nazionale e comunitario. Inoltre tratta della disciplina nazionale dei segni distintivi (marchio, ditta, insegna).

SPAGNUOLO DOMENICO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso ha ad oggetto lo studio della disciplina della concorrenza, sia sotto il profilo della concorrenza sleale che del diritto antitrust.
Per il primo aspetto si esaminano le norme recate dal codice civile (artt. 2598 ss), anche in chiave di evoluzione storica ed alla luce delle convenzioni internazionali (Convenzione di Unione di Parigi).
L'analisi della disciplina antitrust procede sulla base principalmente delle disposizioni comunitarie.
Ulteriore argomento di studio è costituito dalla disciplina dei segni distintivi.

Testi Adottati

Vanzetti-Di Cataldo, Manuale di Diritto Industriale, VIII edizione, 2018, Giuffrè
- da p. 3 a p. 142: Concorrenza sleale
- da p. 145 a p. 363: Segni distintivi
- da p. 573 a p. 678: Diritto antitrust


Modalità Erogazione

Il corso prevede 60 ore di lezione frontale, con esercitazioni per ciascuna delle aree di studio con approfondimenti di casi.

Modalità Valutazione

La verifica della preparazione raggiunta si svolge mediante esame orale.

SPAGNUOLO DOMENICO

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21201522 DIRITTO INDUSTRIALE in Economia e Management LM-77 SPAGNUOLO DOMENICO

Programma

Il corso ha ad oggetto lo studio della disciplina della concorrenza, sia sotto il profilo della concorrenza sleale che del diritto antitrust.
Per il primo aspetto si esaminano le norme recate dal codice civile (artt. 2598 ss), anche in chiave di evoluzione storica ed alla luce delle convenzioni internazionali (Convenzione di Unione di Parigi).
L'analisi della disciplina antitrust procede sulla base principalmente delle disposizioni comunitarie.
Ulteriore argomento di studio è costituito dalla disciplina dei segni distintivi.

Testi Adottati

Vanzetti-Di Cataldo, Manuale di Diritto Industriale, VIII edizione, 2018, Giuffrè
- da p. 3 a p. 142: Concorrenza sleale
- da p. 145 a p. 363: Segni distintivi
- da p. 573 a p. 678: Diritto antitrust


Modalità Erogazione

Il corso prevede 60 ore di lezione frontale, con esercitazioni per ciascuna delle aree di studio con approfondimenti di casi.

Modalità Valutazione

La verifica della preparazione raggiunta si svolge mediante esame orale.