20710250 - Laboratorio analisi del testo e traduzione (francese)

L’autonomia di giudizio, premessa indispensabile all'ideazione e all'elaborazione di valutazioni personali su qualsivoglia questione scientifico-professionale, e l’applicazione delle conoscenze e competenze acquisite nel CdS (in particolare, la lettura, l'analisi critica e la traduzione in italiano di testi in lingua straniera; la produzione scritta di buon livello, in italiano e in lingua; la riscrittura e l'adattamento di testi, in italiano e in lingua, anche in prospettiva transmediale; le strategie argomentative nei diversi ambiti della comunicazione interculturale, in italiano e in lingua) sono obiettivi che vengono perseguiti anche mediante il laboratorio Analisi del testo e traduzione, che avvia lo studente alla stesura dell’elaborato finale.

Con il Laboratorio Analisi del testo e traduzione (Francese) lo studente applica le competenze e abilità acquisite nelle discipline caratterizzanti, con particolare riferimento all'analisi critica e alla traduzione dei testi in lingua originale verso la lingua italiana. Tale attività è volta al consolidamento delle capacità di lavoro autonomo in vista della redazione dell’elaborato per la prova finale.
Lo studente sarà in grado di: usare gli strumenti bibliografici e tecnologici per redigere l’elaborato finale; analizzare testi e dati, formulare ipotesi e trarre conclusioni critiche.

Propedeuticità: Lingua e traduzione – Lingua francese II + Letteratura francese II

Canali

MAGNO LUIGI

scheda docente | materiale didattico

Programma

Introduzione alla ricerca bibliografica, ai metodi critici dell'analisi e della traduzione del testo letterario, alla redazione tesi.

Testi Adottati

1. Letture obbligatorie.

a. Massimo Cerruti, Monica Cini, Introduzione elementare alla scrittura accademica, Roma-Bari, Laterza, 2007.
b. Massimo Bustreo, Tesi di laurea step by step, Milano, Hoepli, 2015.
c. Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Milano, La nave di Teseo, 2017.


2. Letture consigliate.

2.1 La bibliografia:
a. Andrea Capaccioni, Ricerche bibliografiche, Santarcangelo di Romagna, Maggioli editore, 2018.
b. Max Giovagnoli, Come si fa una tesi di laurea con Internet e il Web, Milano, Tecniche nuove, 2009.
c. Andrea Capaccioni, Le biblioteche dell’Università, Santarcangelo di Romagna, Maggioli editore, 2018.

2.2 La ricerca:
a. Yves Chevrel, Yen-Maï Tran-Gervat, Guide pratique de la recherche en littérature, Paris, Presses Sorbonne Nouvelle, 2018.
b. Jean-Thomas Nordmann, La Critique littéraire française du XIXe siècle (1800-1914), Paris, Le Livre de poche, 2001.
c. Michel Jarrety, La Critique littéraire française du XXe siècle, Paris, PUF, coll. Que sais-je ?, 1998.

2.3 La redazione:
a. Claudio Giunta, Come non scrivere, Milano, Utet, 2018.
b. Roberto Lesina, Il nuovo manuale di stile, Bologna, Zanichelli, 1998.
c. Lexique des règles typographiques en usage à l'Imprimerie nationale, Paris, Imprimerie nationale, 2002.
d. Jean-Yves Tadié, La Critique littéraire au XXe siècle, Paris, Pocket, 1997.


Modalità Erogazione

Lezioni frontali ed esercitazioni, anche online. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche.

Modalità Valutazione

Verifiche scritte e/o orali. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento della valutazione degli studenti.

CATTANI PAOLA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Introduzione alla ricerca bibliografica, ai metodi critici dell'analisi e della traduzione del testo letterario, alla redazione tesi.

Testi Adottati

1. Letture obbligatorie.

a. Massimo Cerruti, Monica Cini, Introduzione elementare alla scrittura accademica, Roma-Bari, Laterza, 2007.
b. Massimo Bustreo, Tesi di laurea step by step, Milano, Hoepli, 2015.
c. Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Milano, La nave di Teseo, 2017.


2. Letture consigliate.

2.1 La bibliografia:
a. Andrea Capaccioni, Ricerche bibliografiche, Santarcangelo di Romagna, Maggioli editore, 2018.
b. Max Giovagnoli, Come si fa una tesi di laurea con Internet e il Web, Milano, Tecniche nuove, 2009.
c. Andrea Capaccioni, Le biblioteche dell’Università, Santarcangelo di Romagna, Maggioli editore, 2018.

2.2 La ricerca:
a. Yves Chevrel, Yen-Maï Tran-Gervat, Guide pratique de la recherche en littérature, Paris, Presses Sorbonne Nouvelle, 2018.
b. Jean-Thomas Nordmann, La Critique littéraire française du XIXe siècle (1800-1914), Paris, Le Livre de poche, 2001.
c. Michel Jarrety, La Critique littéraire française du XXe siècle, Paris, PUF, coll. Que sais-je ?, 1998.

2.3 La redazione:
a. Claudio Giunta, Come non scrivere, Milano, Utet, 2018.
b. Roberto Lesina, Il nuovo manuale di stile, Bologna, Zanichelli, 1998.
c. Lexique des règles typographiques en usage à l'Imprimerie nationale, Paris, Imprimerie nationale, 2002.
d. Jean-Yves Tadié, La Critique littéraire au XXe siècle, Paris, Pocket, 1997.


Modalità Erogazione

Lezioni frontali ed esercitazioni, anche online. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche.

Modalità Valutazione

Verifiche scritte e/o orali. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento della valutazione degli studenti.

SCHELLINO ANDREA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Introduzione alla ricerca bibliografica, ai metodi critici dell'analisi e della traduzione del testo letterario, alla redazione tesi.

Testi Adottati

1. Letture obbligatorie.



a. Massimo Cerruti, Monica Cini, Introduzione elementare alla scrittura accademica, Roma-Bari, Laterza, 2007.

b. Massimo Bustreo, Tesi di laurea step by step, Milano, Hoepli, 2015.

c. Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Milano, La nave di Teseo, 2017.





2. Letture consigliate.


2.1 La bibliografia:

a. Andrea Capaccioni, Ricerche bibliografiche, Santarcangelo di Romagna, Maggioli, 2018.

b. Max Giovagnoli, Come si fa una tesi di laurea con Internet e il Web, Milano, Tecniche nuove, 2009.

c. Andrea Capaccioni, Le biblioteche dell'università, Santarcangelo di Romagna, Maggioli, 2018.



2.2 La ricerca:

a. Yves Chevrel, Yen-Maï Tran-Gervat, Guide pratique de la recherche en littérature, Paris, Presses Sorbonne Nouvelle, 2018.

b. Jean-Thomas Nordmann, La Critique littéraire française du XIXe siècle (1800-1914), Paris, Le Livre de poche, 2001.

c. Michel Jarrety, La Critique littéraire française du XXe siècle, Paris, PUF, coll. Que sais-je ?, 1998.



2.3 La redazione:

a. Claudio Giunta, Come non scrivere, Milano, Utet, 2018.

b. Roberto Lesina, Il nuovo manuale di stile, Bologna, Zanichelli, 1998.

c. Lexique des règles typographiques en usage à l'Imprimerie nationale, Paris, Imprimerie nationale, 2002.

d. Jean-Yves Tadié, La Critique littéraire au XXe siècle, Paris, Pocket, 1997.

Modalità Erogazione

Lezioni frontali ed esercitazioni, anche online. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche.

Modalità Valutazione

Verifiche scritte e/o orali. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento della valutazione degli studenti.

SANTONE LAURA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Le 6 ore del corso avvieranno gli studenti alla stesura dell'elaborato finale con un focus centrato in particolare sul reperimento degli strumenti bibliografici e sulle tecniche di scrittura.

Testi Adottati

C. Giunta, Come NON scrivere, Torino, Utet, 2018.

Modalità Erogazione

Lezioni frontali se le disposizioni ministeriali Covid-19 lo consentiranno, altrimenti le lezioni si terranno sulla piattaforma Teams.

Modalità Valutazione

La valutazione si svolgerà in itinere con esercitazioni scritte e terrà conto della partecipazione attiva e della frequenza da parte dello studente. La valutazione finale terrà conto di tutte le altri parti del laboratorio svolte dagli altri docenti co-titolari.

MAGNO LUIGI

scheda docente | materiale didattico

Programma

Introduzione alla ricerca bibliografica, ai metodi critici dell'analisi e della traduzione del testo letterario, alla redazione tesi.

Testi Adottati

1. Letture obbligatorie.

a. Massimo Cerruti, Monica Cini, Introduzione elementare alla scrittura accademica, Roma-Bari, Laterza, 2007.
b. Massimo Bustreo, Tesi di laurea step by step, Milano, Hoepli, 2015.
c. Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Milano, La nave di Teseo, 2017.


2. Letture consigliate.

2.1 La bibliografia:
a. Andrea Capaccioni, Ricerche bibliografiche, Santarcangelo di Romagna, Maggioli editore, 2018.
b. Max Giovagnoli, Come si fa una tesi di laurea con Internet e il Web, Milano, Tecniche nuove, 2009.
c. Andrea Capaccioni, Le biblioteche dell’Università, Santarcangelo di Romagna, Maggioli editore, 2018.

2.2 La ricerca:
a. Yves Chevrel, Yen-Maï Tran-Gervat, Guide pratique de la recherche en littérature, Paris, Presses Sorbonne Nouvelle, 2018.
b. Jean-Thomas Nordmann, La Critique littéraire française du XIXe siècle (1800-1914), Paris, Le Livre de poche, 2001.
c. Michel Jarrety, La Critique littéraire française du XXe siècle, Paris, PUF, coll. Que sais-je ?, 1998.

2.3 La redazione:
a. Claudio Giunta, Come non scrivere, Milano, Utet, 2018.
b. Roberto Lesina, Il nuovo manuale di stile, Bologna, Zanichelli, 1998.
c. Lexique des règles typographiques en usage à l'Imprimerie nationale, Paris, Imprimerie nationale, 2002.
d. Jean-Yves Tadié, La Critique littéraire au XXe siècle, Paris, Pocket, 1997.


Modalità Erogazione

Lezioni frontali ed esercitazioni, anche online. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche.

Modalità Valutazione

Verifiche scritte e/o orali. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento della valutazione degli studenti.

CATTANI PAOLA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Introduzione alla ricerca bibliografica, ai metodi critici dell'analisi e della traduzione del testo letterario, alla redazione tesi.

Testi Adottati

1. Letture obbligatorie.

a. Massimo Cerruti, Monica Cini, Introduzione elementare alla scrittura accademica, Roma-Bari, Laterza, 2007.
b. Massimo Bustreo, Tesi di laurea step by step, Milano, Hoepli, 2015.
c. Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Milano, La nave di Teseo, 2017.


2. Letture consigliate.

2.1 La bibliografia:
a. Andrea Capaccioni, Ricerche bibliografiche, Santarcangelo di Romagna, Maggioli editore, 2018.
b. Max Giovagnoli, Come si fa una tesi di laurea con Internet e il Web, Milano, Tecniche nuove, 2009.
c. Andrea Capaccioni, Le biblioteche dell’Università, Santarcangelo di Romagna, Maggioli editore, 2018.

2.2 La ricerca:
a. Yves Chevrel, Yen-Maï Tran-Gervat, Guide pratique de la recherche en littérature, Paris, Presses Sorbonne Nouvelle, 2018.
b. Jean-Thomas Nordmann, La Critique littéraire française du XIXe siècle (1800-1914), Paris, Le Livre de poche, 2001.
c. Michel Jarrety, La Critique littéraire française du XXe siècle, Paris, PUF, coll. Que sais-je ?, 1998.

2.3 La redazione:
a. Claudio Giunta, Come non scrivere, Milano, Utet, 2018.
b. Roberto Lesina, Il nuovo manuale di stile, Bologna, Zanichelli, 1998.
c. Lexique des règles typographiques en usage à l'Imprimerie nationale, Paris, Imprimerie nationale, 2002.
d. Jean-Yves Tadié, La Critique littéraire au XXe siècle, Paris, Pocket, 1997.


Modalità Erogazione

Lezioni frontali ed esercitazioni, anche online. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche.

Modalità Valutazione

Verifiche scritte e/o orali. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento della valutazione degli studenti.

SCHELLINO ANDREA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Introduzione alla ricerca bibliografica, ai metodi critici dell'analisi e della traduzione del testo letterario, alla redazione tesi.

Testi Adottati

1. Letture obbligatorie.



a. Massimo Cerruti, Monica Cini, Introduzione elementare alla scrittura accademica, Roma-Bari, Laterza, 2007.

b. Massimo Bustreo, Tesi di laurea step by step, Milano, Hoepli, 2015.

c. Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Milano, La nave di Teseo, 2017.





2. Letture consigliate.


2.1 La bibliografia:

a. Andrea Capaccioni, Ricerche bibliografiche, Santarcangelo di Romagna, Maggioli, 2018.

b. Max Giovagnoli, Come si fa una tesi di laurea con Internet e il Web, Milano, Tecniche nuove, 2009.

c. Andrea Capaccioni, Le biblioteche dell'università, Santarcangelo di Romagna, Maggioli, 2018.



2.2 La ricerca:

a. Yves Chevrel, Yen-Maï Tran-Gervat, Guide pratique de la recherche en littérature, Paris, Presses Sorbonne Nouvelle, 2018.

b. Jean-Thomas Nordmann, La Critique littéraire française du XIXe siècle (1800-1914), Paris, Le Livre de poche, 2001.

c. Michel Jarrety, La Critique littéraire française du XXe siècle, Paris, PUF, coll. Que sais-je ?, 1998.



2.3 La redazione:

a. Claudio Giunta, Come non scrivere, Milano, Utet, 2018.

b. Roberto Lesina, Il nuovo manuale di stile, Bologna, Zanichelli, 1998.

c. Lexique des règles typographiques en usage à l'Imprimerie nationale, Paris, Imprimerie nationale, 2002.

d. Jean-Yves Tadié, La Critique littéraire au XXe siècle, Paris, Pocket, 1997.

Modalità Erogazione

Lezioni frontali ed esercitazioni, anche online. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche.

Modalità Valutazione

Verifiche scritte e/o orali. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni di Ateneo che regolino le modalità di svolgimento della valutazione degli studenti.

SANTONE LAURA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Le 6 ore del corso avvieranno gli studenti alla stesura dell'elaborato finale con un focus centrato in particolare sul reperimento degli strumenti bibliografici e sulle tecniche di scrittura.

Testi Adottati

C. Giunta, Come NON scrivere, Torino, Utet, 2018.

Modalità Erogazione

Lezioni frontali se le disposizioni ministeriali Covid-19 lo consentiranno, altrimenti le lezioni si terranno sulla piattaforma Teams.

Modalità Valutazione

La valutazione si svolgerà in itinere con esercitazioni scritte e terrà conto della partecipazione attiva e della frequenza da parte dello studente. La valutazione finale terrà conto di tutte le altri parti del laboratorio svolte dagli altri docenti co-titolari.