22910141 - Diritto della salute

Analisi del quadro storico-giuridico inerente alla organizzazione dei servizi destinati a soddisfare il bisogno di salute, anche sul piano della prevenzione, dei soggetti che versano in condizioni di disagio o fragilità (tossicodipendenti, minori, disabili, stranieri, indigenti, detenuti, soggetti affetti da patologie croniche, anziani), finalizzata a favorire le conoscenze relative alle caratteristiche personali e sociali delle persone caratterizzate da fabbisogni specifici e alle tecniche di trattamento e recupero delle stesse.
Con lo studio del Diritto della salute lo studente sarà in grado di conseguire i seguenti obiettivi formativi.
In termini di conoscenza e capacità di comprensione:
- definire ed identificare il campo epistemologico e metodologico della disciplina;
- conoscere l’ordinamento della salute nel contesto nazionale, europeo, internazionale.
In termini di capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- analizzare criticamente l’efficacia e l’appropriatezza delle tecniche di trattamento dei bisogni specifici di salute;
- contestualizzare ed esaminare consapevolmente i processi legislativi ed organizzativi.
In termini di autonomia di giudizio:
- applicare i dettami teorici alle soluzioni apprestate in concreto dal decisore politico;
- valutare le innovazioni normative.
In termini di abilità comunicative:
- usare le strategie di comunicazione nei contesti sociali e professionali;
- sviluppare la competenza nella individuazione di percorsi e soluzioni personalizzati rispetto al bisogno specifico.
In termini di capacità di apprendimento:
- esercitare la disponibilità alla ricerca empirica nei contesti lavorativi;
- guidare lo svolgimento di studi e ricerche scientifiche nella ricerca di soluzioni a problemi concreti.

FARES GUERINO MASSIMO OSCAR

scheda docente | materiale didattico

Programma

Le fonti del diritto sanitario - L'organizzazione e il finanziamento - Servizi e prestazioni - Il quadro delle responsabilità - La protezione dei dati personali

Testi Adottati

1) G. Fares, Problemi attuali dell’ordinamento sanitario, Editoriale Scientifica, 2013;
più
2) G. Carpani – G. Fares (a cura di), Guida alle nuove norme sulle responsabilità nelle professioni sanitarie, Giappichelli, 2017, capitoli da I a V.

Bibliografia Di Riferimento

www.iusetsalus.it

Modalità Erogazione

Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche e della valutazione degli studenti. In particolare si applicheranno le seguenti modalità: on-line.

Modalità Frequenza

È consigliata la frequenza

Modalità Valutazione

Esami orali. Nel caso di un prolungamento dell’emergenza sanitaria da COVID-19 saranno recepite tutte le disposizioni che regolino le modalità di svolgimento delle attività didattiche e della valutazione degli studenti. In particolare si applicheranno le seguenti modalità: on-line.