22902438 - LABORATORIO SU “LA RICERCA E IL SERVIZIO SOCIALE+STAGE


Negli incontri verrà fornita una cornice teorica che ripercorre il reciproco rapporto tra ricerca e servizio sociale, dagli anni ’50 ad oggi, e vengono lanciate agli studenti alcune piste di riflessione allo scopo di favorire un primo orientamento al percorso di stage.

Canali

ALESSANDRA ROBERTA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Obiettivi formativi
Lo stage si propone l’obiettivo di far acquisire agli studenti competenze ed abilità di ricerca sul campo, che possano favorire nei futuri laureati magistrali la possibilità di comprendere la complessità dei bisogni e dei servizi sociali da un punto di vista più ampio. Gli studenti avranno la possibilità di interagire con figure professionali che ricoprono ruoli di coordinamento al fine di poter apprendere e avere esperienza dell’importanza della programmazione e progettazione di un servizio sociale, a livello manageriale, nei vari enti.



Programma delle attività
L’attività di ricerca sul campo dello stage si svolge all’interno di enti, organizzazioni e servizi sociali e socio-sanitari; è necessario però affiancare a tale percorso un processo di orientamento ed accompagnamento, sia da un punto di vista metodologico sia, più in generale, per favorire la rielaborazione di quanto sperimentato, per far sì che la pratica divenga vera e propria esperienza.
A tale scopo verranno finalizzate le attività specifiche, cercando il più possibile di ritagliarle a misura del singolo studente.
Sarà utilizzata la piattaforma informatica “Gestione di Tirocini Professionali”, già preimpostata anche per lo Stage, al fine di creare un’opportunità più snella e funzionale di comunicazione tra studente-tutor interno-tutor esterno - docente.





Testi Adottati

Testi di consultazione
Si consiglia agli studenti di consultare, nello svolgimento del lavoro di ricerca, un buon manuale di metodologia della ricerca sociale; qualora non ne abbiano già uno in possesso, si consiglia:

CORBETTA P., Metodologia e tecniche della ricerca sociale, Il Mulino, Bologna

Modalità Erogazione

Prova di esame L’esame si svolgerà in forma orale, e consisterà nella presentazione di un report che descriva il percorso di ricerca realizzato all’interno dello stage.

Modalità Valutazione

L'esame di stage viene valutato con l'idoneità Altresì le docenti valuteranno singolarmente gli elaborati con votazione alfabetica (a-b-c-d) affiché sia data una più giusta risposta al lavoro individuale, tale valutazione non incide sulla media dei voti.

MANCINELLI MARIA CHIARA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Obiettivi formativi
Lo stage si propone l’obiettivo di far acquisire agli studenti competenze ed abilità di ricerca sul campo, che possano favorire nei futuri laureati magistrali la possibilità di comprendere la complessità dei bisogni e dei servizi sociali da un punto di vista più ampio. Gli studenti avranno la possibilità di interagire con figure professionali che ricoprono ruoli di coordinamento al fine di poter apprendere e avere esperienza dell’importanza della programmazione e progettazione di un servizio sociale, a livello manageriale, nei vari enti.


Programma delle attività
L’attività di ricerca sul campo dello stage si svolge all’interno di enti, organizzazioni e servizi sociali e socio-sanitari; è necessario però affiancare a tale percorso un processo di orientamento ed accompagnamento, sia da un punto di vista metodologico sia, più in generale, per favorire la rielaborazione di quanto sperimentato, per far sì che la pratica divenga vera e propria esperienza.
A tale scopo verranno finalizzate le attività specifiche, cercando il più possibile di ritagliarle a misura del singolo studente.
Sarà utilizzata la piattaforma informatica “Gestione di Tirocini Professionali”, già preimpostata anche per lo Stage, al fine di creare un’opportunità più snella e funzionale di comunicazione tra studente-tutor interno-tutor esterno - docente.


Testi Adottati

Testi di consultazione
Si consiglia agli studenti di consultare, nello svolgimento del lavoro di ricerca, un buon manuale di metodologia della ricerca sociale; qualora non ne abbiano già uno in possesso, si consiglia:

CORBETTA P., Metodologia e tecniche della ricerca sociale, Il Mulino, Bologna

Modalità Erogazione

Prova di esame L’esame si svolgerà in forma orale, e consisterà nella presentazione di un report che descriva il percorso di ricerca realizzato all’interno dello stage.

Modalità Valutazione

L'esame di stage viene valutato con l'idoneità Altresì le docenti valuteranno singolarmente gli elaborati con votazione alfabetica (a-b-c-d) affiché sia data una più giusta risposta al lavoro individuale, tale valutazione non incide sulla media dei voti.

ALESSANDRA ROBERTA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Obiettivi formativi
Lo stage si propone l’obiettivo di far acquisire agli studenti competenze ed abilità di ricerca sul campo, che possano favorire nei futuri laureati magistrali la possibilità di comprendere la complessità dei bisogni e dei servizi sociali da un punto di vista più ampio. Gli studenti avranno la possibilità di interagire con figure professionali che ricoprono ruoli di coordinamento al fine di poter apprendere e avere esperienza dell’importanza della programmazione e progettazione di un servizio sociale, a livello manageriale, nei vari enti.



Programma delle attività
L’attività di ricerca sul campo dello stage si svolge all’interno di enti, organizzazioni e servizi sociali e socio-sanitari; è necessario però affiancare a tale percorso un processo di orientamento ed accompagnamento, sia da un punto di vista metodologico sia, più in generale, per favorire la rielaborazione di quanto sperimentato, per far sì che la pratica divenga vera e propria esperienza.
A tale scopo verranno finalizzate le attività specifiche, cercando il più possibile di ritagliarle a misura del singolo studente.
Sarà utilizzata la piattaforma informatica “Gestione di Tirocini Professionali”, già preimpostata anche per lo Stage, al fine di creare un’opportunità più snella e funzionale di comunicazione tra studente-tutor interno-tutor esterno - docente.





Testi Adottati

Testi di consultazione
Si consiglia agli studenti di consultare, nello svolgimento del lavoro di ricerca, un buon manuale di metodologia della ricerca sociale; qualora non ne abbiano già uno in possesso, si consiglia:

CORBETTA P., Metodologia e tecniche della ricerca sociale, Il Mulino, Bologna

Modalità Erogazione

Prova di esame L’esame si svolgerà in forma orale, e consisterà nella presentazione di un report che descriva il percorso di ricerca realizzato all’interno dello stage.

Modalità Valutazione

L'esame di stage viene valutato con l'idoneità Altresì le docenti valuteranno singolarmente gli elaborati con votazione alfabetica (a-b-c-d) affiché sia data una più giusta risposta al lavoro individuale, tale valutazione non incide sulla media dei voti.

MANCINELLI MARIA CHIARA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Obiettivi formativi
Lo stage si propone l’obiettivo di far acquisire agli studenti competenze ed abilità di ricerca sul campo, che possano favorire nei futuri laureati magistrali la possibilità di comprendere la complessità dei bisogni e dei servizi sociali da un punto di vista più ampio. Gli studenti avranno la possibilità di interagire con figure professionali che ricoprono ruoli di coordinamento al fine di poter apprendere e avere esperienza dell’importanza della programmazione e progettazione di un servizio sociale, a livello manageriale, nei vari enti.


Programma delle attività
L’attività di ricerca sul campo dello stage si svolge all’interno di enti, organizzazioni e servizi sociali e socio-sanitari; è necessario però affiancare a tale percorso un processo di orientamento ed accompagnamento, sia da un punto di vista metodologico sia, più in generale, per favorire la rielaborazione di quanto sperimentato, per far sì che la pratica divenga vera e propria esperienza.
A tale scopo verranno finalizzate le attività specifiche, cercando il più possibile di ritagliarle a misura del singolo studente.
Sarà utilizzata la piattaforma informatica “Gestione di Tirocini Professionali”, già preimpostata anche per lo Stage, al fine di creare un’opportunità più snella e funzionale di comunicazione tra studente-tutor interno-tutor esterno - docente.


Testi Adottati

Testi di consultazione
Si consiglia agli studenti di consultare, nello svolgimento del lavoro di ricerca, un buon manuale di metodologia della ricerca sociale; qualora non ne abbiano già uno in possesso, si consiglia:

CORBETTA P., Metodologia e tecniche della ricerca sociale, Il Mulino, Bologna

Modalità Erogazione

Prova di esame L’esame si svolgerà in forma orale, e consisterà nella presentazione di un report che descriva il percorso di ricerca realizzato all’interno dello stage.

Modalità Valutazione

L'esame di stage viene valutato con l'idoneità Altresì le docenti valuteranno singolarmente gli elaborati con votazione alfabetica (a-b-c-d) affiché sia data una più giusta risposta al lavoro individuale, tale valutazione non incide sulla media dei voti.