20410306 - BIOLOGIA MOLECOLARE DELLA CELLULA

Favorire l’approfondimento della conoscenza della biologia cellulare, con particolare riferimento all’organizzazione strutturale e alle funzioni specifiche dei diversi compartimenti delle cellule eucariotiche animali. acquisire le basi culturali e metodologiche che permettano di seguire con spirito critico la letteratura scientifica nel campo della biologia cellulare.
Favorire l’acquisizione degli elementi necessari per l’impostazione e l’esecuzione di un esperimento con colture cellulari, allo scopo sarà organizzata un’attività di laboratorio.

PERSICHINI TIZIANA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Competenze culturali: il corso ha come obiettivo l’approfondimento delle conoscenze nella biologia cellulare, con particolare riferimento all’organizzazione strutturale e alle funzioni dei diversi compartimenti delle cellule eucariotiche animali. Si intende fornire allo studente le basi culturali e tecniche che permettono di seguire con spirito critico la letteratura scientifica nel campo della biologia cellulare. Sarà predisposta un’attività di laboratorio per favorire l’acquisizione di competenze pratiche e familiarità con le tecnologie più comunemente utilizzate nella ricerca in questo campo.
Competenze metodologiche: saper progettare un esperimento, acquisire ed analizzare i dati ottenuti dall’attività di laboratorio.
programma dell’insegnamento:
saranno approfonditi i seguenti argomenti: la compartimentazione delle cellule; lo smistamento e il trasporto delle proteine nei vari distretti cellulari; il traffico vescicolare intracellulare e il mantenimento della diversità dei compartimenti; endocitosi ed esocitosi, vescicole extracellulari; strutture e processi coinvolti nella degradazione di proteine e organelli nei lisosomi: l’autofagia; l'organizzazione del citoscheletro con particolare riferimento al comportamento cellulare (migrazione cellulare e adesione cellulare). L’attività di laboratorio sarà dedicata prevalentemente all’allestimento e mantenimento di colture cellulari e alla progettazione di un esperimento da parte degli studenti.



Testi Adottati

TRA I POSSIBILI LIBRI DI TESTO DI BASE SI CONSIGLIA: • ALBERTS BRUCE , JOHNSON ALEXANDER , LEWIS JULIAN , RAFF MARTIN , ROBERTS KEITH , WALTER PETER. “BIOLOGIA MOLECOLARE DELLA CELLULA.” SESTA EDIZIONE - ZANICHELLI 2016
LODISH HARVEY , BERK ARNOLD , ZIPURSKY SLAWRENCE , MATSUDAIRA PAUL , BALTIMORE DAVID , DARNELL JAMES E. “BIOLOGIA MOLECOLARE DELLA CELLULA.” TERZA EDIZIONE ITALIANA CONDOTTA SULLA SESTA EDIZIONE AMERICANA - ZANICHELLI 2009.
ARTICOLI SCIENTIFICI, SUPPORTI INFORMATICI E CARTACEI FORNITI DAL DOCENTE.

Saranno fornite le diapositive in formato PDF di tutte le lezioni.

La professoressa riceve gli studenti almeno una volta a settimana previo appuntamento via e-mail: tiziana.persichini@uniroma3.it


Bibliografia Di Riferimento

The Defective Nuclear Lamina in Hutchinson-Gilford Progeria Syndrome Disrupts the Nucleocytoplasmic Ran Gradient and Inhibits Nuclear Localization of Ubc9. Kelley JB et al. MOLECULAR AND CELLULAR BIOLOGY, Aug. 2011, p. 3378–3395

Modalità Erogazione

Il corso si svolge mediante lezioni frontali in aula ed esercitazioni pratiche nel laboratorio dedicato alle colture cellulari. Le lezioni si svolgono con l’ausilio di presentazioni “power point” e filmati. Per l’attività in laboratorio, gli studenti sono distribuiti in gruppi di 10-15 per turno. Lo studente potrà osservare l’organizzazione interna delle cellule mediante l'ausilio di strumenti all'avanguardia come il microscopio confocale

Modalità Frequenza

La frequenza al corso non è obbligatoria, ma fortemente consigliata.

Modalità Valutazione

La prova orale consiste nella discussione con il docente su alcuni argomenti del programma ed è finalizzata alla valutazione dei seguenti aspetti: • livello di conoscenza degli argomenti, • capacità di collegare argomenti diversi del programma, • chiarezza di esposizione e appropriatezza del linguaggio, • capacità di interpretare e discutere un articolo scientifico, • capacità di progettare un esperimento ed analizzarne i risultati.