20410496-2 - Secondo modulo

Il Laboratorio di Neuroscienze si propone di fornire agli studenti una conoscenza di base di alcuni dei paradigmi sperimentali e dei metodi di studio comunemente utilizzati in ambito neurobiologico. Obiettivo del primo modulo è di fornire conoscenze e competenze sull’approccio neuromorfologico, per lo studio di modelli in vivo e in vitro di neurosviluppo e di neurodegenerazione.
Verranno fornite le basi metodologiche per la preparazione di campioni neuroanatomici e di colture neuronali per la microscopia ottica, confocale ed elettronica. Lo studente acquisirà competenze avanzate riguardo all’osservazione e alla valutazione quantitativa di campioni trattati con tecniche di immunoistochimica ed immunofluorescenza.

TREZZA VIVIANA

scheda docente | materiale didattico

Programma

Introduzione al modello animale come strumento per lo studio delle patologie neuropsichiatriche
a. Importanza dei modelli animali nella ricerca per lo studio delle patologie neuropsichiatriche, focus sul fenomeno delle associazioni anti-sperimentazione animale
b. Gli step della ricerca: dalla preclinica alla clinica
c. il roditore (face/construct/predictive validity)
d. Come viene utilizzato il roditore in ricerca
e. Decreti ministeriali e regolamento sulla sperimentazione animale in Italia

Lo stabulario: gestione buone norme per accesso e attività in stabulario

Gestione delle colonie / animali da laboratorio.
a. Benessere dell’animale
b. Tecniche di accoppiamento (ratti vs topi)
c. Spiegazione ciclo estrale del roditore.
d. Gestazione
e. Nascita e gestione della lettiera (ratti vs topi)
f. Determinazione del sesso
g. Esercitazione: osservazione vetrini

Tecniche di somministrazione di sostanze nei roditori
a. Sistemica (ip/ sottocutanea/ ecc ecc)
b. Orale
c. Intracranica (tecnica delle chirurgie) + focus sulla morfologia e le aree celebrali del cervello del roditore.

Studio dell’ansia negli animali modello (spiegazione test comportamentali + video + test sul riconoscimento dei parametri da analizzare).
Studio del sistema di ricompensa negli animali modello (spiegazione test comportamentali + video + test sul riconoscimento dei parametri da analizzare)

Studio delle funzioni cognitive negli animali modello (spiegazione test comportamentali + video + test sul riconoscimento dei parametri da analizzare)
Studio della socialità negli animali modello (comunicazione e socialità) (spiegazione test comportamentali + video + test sul riconoscimento dei parametri da analizzare + registrazione delle vocalizzazioni)

Generare modelli preclinici di malattie psichiatriche: esempio 1 (Autismo), esempio 2 (schizofrenia), esempio 3 (tossicodipendenza)






Testi Adottati

Materiale fornito dal docente (slides e articoli scientifici)

Modalità Valutazione

Comprensione di un articolo scientifico con metodiche analoghe a quelle descritte a lezione Discussione sulle tematiche affrontate