20710060 - STORIA DELLA CARTOGRAFIA

MASETTI CARLA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 20710060 STORIA DELLA CARTOGRAFIA in Storia e società LM-84 MASETTI CARLA

Programma

Il corso ricostruisce l’evoluzione storica della cartografia, ripercorrendo le modalità di rappresentazione dall’antichità alla rivoluzione geodetica settecentesca, fino alla creazione dell’Istituto Geografico Militare. Particolare risalto sarà dato alla decostruzione dei materiali geocartografici, al loro utilizzo nella ricerca geostorica per lo studio delle trasformazioni paesaggistiche

Testi Adottati

a. Studenti frequentanti:
La preparazione all'esame verterà sugli argomenti trattati a lezione, sulle slides in ppt e il materiale didattico integrativo fornito durante il corso.

b. Studenti non frequentanti:
E. Boria, Storia della cartografia in Italia dall’Unità a oggi. Tra scienza, società e progetti di potere, Milano, Utet, 2020 (pp.XI-299)



Modalità Erogazione

Le lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), si svolgono durante il Primo semestre con l'ausilio di proiezioni. NB: Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

Modalità Valutazione

NOTE: Le modalità di svolgimento dell’esame potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. L'esame avverrà in forma scritta (con domande a risposta aperta) e consisterà nell'accertamento della conoscenza di quanto esposto a lezione o dei testi proposti, con particolare attenzione all'acquisizione di contenuti, metodi e bibliografia di riferimento. Per i frequentanti è prevista anche l’elaborazione di una tesina scritta su uno degli argomenti svolti durante il corso.

MASETTI CARLA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 20710060 STORIA DELLA CARTOGRAFIA in Storia e società LM-84 MASETTI CARLA

Programma

Il corso ricostruisce l’evoluzione storica della cartografia, ripercorrendo le modalità di rappresentazione dall’antichità alla rivoluzione geodetica settecentesca, fino alla creazione dell’Istituto Geografico Militare. Particolare risalto sarà dato alla decostruzione dei materiali geocartografici, al loro utilizzo nella ricerca geostorica per lo studio delle trasformazioni paesaggistiche

Testi Adottati

a. Studenti frequentanti:
La preparazione all'esame verterà sugli argomenti trattati a lezione, sulle slides in ppt e il materiale didattico integrativo fornito durante il corso.

b. Studenti non frequentanti:
E. Boria, Storia della cartografia in Italia dall’Unità a oggi. Tra scienza, società e progetti di potere, Milano, Utet, 2020 (pp.XI-299)



Modalità Erogazione

Le lezioni della durata di 36 ore complessive (6 CFU), si svolgono durante il Primo semestre con l'ausilio di proiezioni. NB: Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

Modalità Valutazione

NOTE: Le modalità di svolgimento dell’esame potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. L'esame avverrà in forma scritta (con domande a risposta aperta) e consisterà nell'accertamento della conoscenza di quanto esposto a lezione o dei testi proposti, con particolare attenzione all'acquisizione di contenuti, metodi e bibliografia di riferimento. Per i frequentanti è prevista anche l’elaborazione di una tesina scritta su uno degli argomenti svolti durante il corso.