20710642 - ARCHEOLOGIA DEI PAESAGGI - LM

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 20710642 ARCHEOLOGIA DEI PAESAGGI - LM in Scienze umane per l'ambiente LM-1 FARINETTI EMERI

Programma

ARCHEOLOGIA DEI PAESAGGI: tra MEMORIA, COMUNITA' e PROGETTO. L'archeologia del paesaggio si avvicina alle collettività, di cui studia la storia dei territori, e collabora e contribuisce alla definizione di criteri per uno sviluppo sostenibile. Saranno esaminati vari casi di studio relativi ad esperimenti più o meno riusciti di integrazione degli studi di archeologia e storia del paesaggio con la progettazione e pianificazione di contesti territoriali. Saranno ripercorse le tappe legislative delle normative sulla tutela dei contesti territoriali, fino ad arrivare alla convenzione di Faro (2005), alle sue implicazioni ed al suo recente recepimento in Italia. Saranno tracciate linee guida per l'applicazione di forme ed iniziative di archeologia pubblica, sulla base di solidi percorsi di ricerca 'partecipati'. Particolare attenzione sarà data alle dinamiche di percezione della memoria storica dei territori, a forme di tutela attiva del paesaggio contemporaneo (come prodotto di interazioni diacroniche tra uomo e ambiente), alla dimensione pubblica della ricerca sui valori culturali di un paesaggio.

Testi Adottati

Bibliografia di riferimento sarà comunicata durante il corso.
Materiali didattici sono caricati sulla piattaforma Teams del corso.
Testi principali di riferimento sono:
-G. Volpe, Un patrimonio italiano. UTET 2016 (pp.29-180).
-G.Volpe, Archeologia Pubblica. Metodi, tecniche , esperienze. Carocci ed. 2020 (cap.1-4-5-6 + introduzione).
-F. Baratti, Ecomusei, paesaggi e comunità. Esperienze, progetti e ricerche nel Salento. Franco Angeli ed. 2012 (lettura integrale).

-C. Megale - S.Monti, Management per l’archeologia, pp. 145-211
-C. Broodbank, Il Mediterraneo. Piccola biblioteca Einaudi, pp.44-53
-E. Zanini et al., Uomini e cose a Vignale: bilancio di un decennio di archeologia pubblica, condivisa e (forse) sostenibile, in L'archeologia pubblica prima e dopo l'archeologia pubblica, supplemento 09, 2019, pp.473-525
-E. Farinetti, I segni delle trasformazioni del paesaggio antico tra città e campagna, in C. Travaglini (a cura di) Ricerche sul patrimonio urbano tra età tardo antica e moderna tra
Testaccio e Ostiense, «Roma moderna e contemporanea», XX, 2012, 2, pp. 499-509
-E. Farinetti, I paesaggi in archeologia: analisi e interpretazione, Carocci ed. 2012, pp. 44-53 (è consigliata la lettura integrale del volumetto a chi non ha sostenuto l'esame di archeologia dei paesaggi LT e agli studenti del corso di laurea in Environmental Humanities)

Il programma da non frequentanti va concordato con la docente (emeri.farinetti@uniroma3.it)