Prof.ssa ANNA LAURA PALAZZO

QualificaProfessore Ordinario
Settore Scientifico DisciplinareICAR/21
Telefono0657339607
Cellulare aziendale87965
Emailannalaura.palazzo@uniroma3.it
IndirizzoLargo San Leonardo Murialdo 1
Struttura/Afferenza
  • Dipartimento di Architettura
Cariche e responsabilità
  • Coordinatore Collegio dei docenti corso di dottorato di ricerca Architettura Città Paesaggio
  • Delegata Del Rettore Rettore per le Politiche di sviluppo edilizio dell'Ateneo
Altre informazioniSito web personale
Curriculum
foto profilo
Qualora le informazioni riportate a lato risultino assenti, incomplete o errate leggi le seguenti istruzioni
Per telefonare da un edificio dell'Ateneo all'altro SE il numero unico inizia con "06 5733xxxx" basta comporre le ultime quattro cifre del numero esteso.

Profilo INSEGNAMENTI Prodotti della ricerca Avvisi Ricevimento e materiale didattico

Profilo

Titoli e cariche

Formazione
Professore ordinario di Urbanistica presso l'Università Roma Tre.
Ingegnere laureata con lode presso l’Università La Sapienza di Roma, Dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e urbanistica, Specialista in Studio e Restauro dei Monumenti.

Didattica

Attività didattica
• L’attività didattica si è svolta e si svolge nei corsi di laurea a ciclo unico, triennale e magistrale, presso dottorati e master.
• Comunicazioni e seminari inquadrano l’evoluzione dell’urbanistica come disciplina e come pratica, indagando le correlazioni problematiche tra aspetti teorico-concettuali che presiedono alla interpretazione dei contesti di intervento ed aspetti tecnico-operativi che segnano i modi di intervento. Si pone attenzione alle modalità di analisi dei caratteri fisici e dei fenomeni urbanistici ed alle forme di intervento sul territorio e sul paesaggio, in relazione alle mutazioni dei caratteri e delle esigenze della società, con una particolare attenzione alle temporalità dei processi.

Coordinamenti e attività didattiche nel terzo ciclo
• Coordinatore del Corso di perfezionamento Le nuove politiche urbane dal 2003 al 2005.
• Membro del Collegio dei docenti del Dottorato Paesaggi della città contemporanea. Politiche, tecniche e studi visuali, Università degli Studi Roma Tre, dal 2013, coordinatore dal 2020.
• Coordinatore del Dottorato di ricerca Politiche territoriali e progetto locale presso l’Università di Roma Tre dal 2014 al 2018, e membro dello stesso dal 2003.
• Responsabile del modulo Recupero e riqualificazione urbana nel Master di II livello Restauro architettonico e Cultura del Patrimonio dell’Università Roma Tre dal 2010.

Ricerca

Gli interessi di ricerca vertono sulle tematiche del recupero, riqualificazione e riuso della città esistente, sul trattamento delle permanenze storiche e ambientali nei processi di pianificazione di area vasta in una visione patrimoniale che assume accanto ai valori accertati quelli di nuova formazione, su pianificazione, programmazione e governance nei contesti della metropolizzazione.

La produzione scientifica comprende oltre 180 saggi, tra cui una decina di volumi e numerosi articoli peer-reviewed sia in Italia che all’estero.

L’operativizzazione dei concetti di sostenibilità e compatibilità delle trasformazioni, indagate in una prospettiva diacronica, ha privilegiato alcune dominanti tematiche nella dimensione urbana e territoriale.

Ambito tecnologico 

  1. Riqualificazione, valorizzazione, sostenibilità, efficientamento energetico, qualità dell’ambiente

Ambito applicativo

  1. heritage - patrimonio culturale - ambiente costruito architettonico e urbano
  2. recupero e rigenerazione urbana - spazi di vita sostenibili e inclusivi
  3. patrimonio culturale –paesaggio e pianificazione di area vasta
  4. patrimonio culturale, storico, artistico, museale
  5. governance collaborativa

 

Ricerche attuali e/o progetti in essere

Progetti finanziati

2019-2022.   ERASMUS + Project “CityMinded” (City monitoring and integrated design for decarbonisation) funded by the ERASMUS + CALL 2019 Round 1 KA2 – Cooperation for innovation and the exchange of good practices. KA203 – STRATEGIC PARTNERSHIP FOR HIGHER EDUCATION, Lead Partner IRENA, Croazia, Project manager Dr. Andrea Poldrugovac).

Il progetto punta a creare un quadro di riferimento – dal punto di vista sia scientifico che didattico – per la decarbonizzazione urbana, con il fine ultimo di promuovere la transizione verso quartieri urbani sostenibili e a zero emissioni, testando e consolidando al tempo stesso un’innovativa strategia didattica basata su un ambiente di apprendimento internazionale, creativo e multidisciplinare in cui studenti, specialisti e stakeholder condividono conoscenze e lavorano fianco a fianco per definire piani d’azione per la decarbonizzazione di aree urbane pilota.

Il programma ha una durata di 30 mesi, e finanzia le attività svolte dal Dipartimento di Architettura per circa 82.000 euro (di cui circa tre quarti in staff costs).

Ruolo: Roma Tre Project Coordinator.

Importo complessivo: 275.000,00 euro.

Roma Tre budget: 82.033,00 euro.

 

2019-2022.   Programma Interreg MED TUNE UP - Promoting multilevel governance for tuning up biodiversity protection in marine areas, Lead Partner Anatoliki (GR), Project Manager Dr. Kostas Konstantinou).

La proposta mira a promuovere il coordinamento e a rafforzare l'efficacia della gestione delle Aree Marine Protette nell'area del programma, attuando uno strumento di governance multi-stakeholder.

Gli obiettivi del progetto sono: (1) rafforzare le sinergie e il network delle Aree Marine Protette nell’area Med; (2) rafforzare le capacità di adeguare e migliorare le misure di protezione degli ecosistemi costieri e marini coinvolgendo gli stakeholder chiave; (3) inserire la gestione integrata delle Aree Marine Protette nelle strategie di sviluppo territoriale nazionali, regionali e locali.

Ruolo: Roma Tre Project Coordinator.

Importo complessivo: 2.580.239,20 euro.

Roma Tre budget: 341.714,00 euro.

 

2020-2022.   ERASMUS + Project “In Climate” (Integrating climate resilience in EU higher education) funded by the ERASMUS + KA2 – Cooperation for innovation and the exchange of good practices Strategic Partnerships in the field of education, Lead Partner Aristotle University of Thessaloniki (EL)

Il progetto punta a: 1) colmare le lacune dei programmi universitari che ancora non integrano pienamente al loro interno i temi legati ai cambiamenti climatici; 2) rafforzare il trasferimento di metodologie e strumenti sui cambiamenti climatici a livello europeo; 3) affrontare la carenza di approcci interdisciplinari alle questioni legate ai cambiamenti climatici, proponendo e testando l’utilizzo delle mappe concettuali come strumento per la creazione collaborativa di conoscenze tra diversi ambiti accademici. migliorare le conoscenze sulla resilienza urbana. 

Ruolo: Roma Tre Project Coordinator.

Importo complessivo: 282.224,00 euro

Roma Tre budget: 65.832,00 euro.

Altri interessi di ricerca

Roma oltre Roma

Buona parte della letteratura su Roma si è interrogata in anni recenti sul ritardo accumulato dapprima nei percorsi di modernizzazione e successivamente di sostenibilità rispetto a città confrontabili per rango e dimensioni, insistendo sui limiti dell’orizzonte amministrativo così come di quello tecnico e istituzionale. A fare ombra a Roma sono indubbiamente alcuni temi e questioni di cui la città dibatte e in cui si dibatte da lungo tempo che manifestano particolare rilevanza per specificità (valori attivi della natura e della storia, rarità, vulnerabilità) o per fenomenologia (continuità/discontinuità dei sistemi insediativi e delle attività produttive che premono per una riorganizzazione complessiva della macchina urbana in grado di scardinare il modello centripeto legato al forte richiamo di una core area di poco più estesa della città storica).

Si intende ripercorrere e indagare in profondità una certa tradizione storiografica che ha riservato alla prima città globale del vecchio mondo giudizi severi spesso senza appello; nonché a cogliere sia le proiezioni di Roma nei riguardi di orizzonti vicini e lontani, sia i modi in cui essa viene percepita dall’esterno, entro cornici storiche, geografiche, antropologiche e sociologiche.