Programma di incentivazione alla progettazione e alla partecipazione a bandi competitivi

Il Link identifier #identifier__5245-1Comitato Scientifico dell’Agenzia per la Ricerca ha elaborato un “Programma di incentivazione alla progettazione e alla partecipazione a bandi competitivi”.

Il Programma

Il Programma è stato avviato in via sperimentale nel mese di gennaio 2020 e prevede l’istituzione di un meccanismo di incentivazione alla presentazione di progetti di ricerca di qualità, allo scopo di aumentare il numero dei progetti presentati e la loro competitività.

I Destinatari

L’incentivo è immaginato come una forma di sostegno alla partecipazione del personale dell’Ateneo a bandi competitivi di natura internazionale e nazionale, ed è destinato a docenti e ricercatori che abbiano presentato progetti di riconosciuta qualità, ma che non siano stati finanziati, la cui valutazione sia stata resa nota in data successiva al 1° gennaio 2018.

L’incentivo è suddiviso equamente a ciascun Dipartimento a cui è affidata l’istruttoria e la selezione dei progetti finanziabili fino a un massimo di quattro per ciascun Dipartimento.

Scadenze

20 gennaio 2020: inizio delle procedure.

30 aprile 2020: i Dipartimenti selezioneranno e proporranno all’Agenzia per la Ricerca i progetti destinatari dell’incentivazione.

29 maggio 2020: l’elenco dei beneficiari degli incentivi e delle relative quote di assegnazione sarà stilato dal Comitato Scientifico e approvato con Decreto del Direttore Generale.

31 dicembre 2021: conclusione dei progetti.

Informazioni:

Link identifier #identifier__110196-2Prof. Roberto Camussi – Coordinatore del Comitato Scientifico dell’Agenzia per la Ricerca

Link identifier #identifier__100470-3Agenzia per la Ricerca

Fabio Grandi 11 Settembre 2020