Indicazioni per studenti e studentesse in mobilità

Mobilità IN ENTRATA (Erasmus+ e Exchange Students in accordi di Ateneo)
L’Università degli Studi Roma Tre accoglierà gli studenti in entrata a partire dal I semestre 2020/2021, salvo nuove  disposizioni  delle autorità competenti e eventuali provvedimenti del Link identifier #identifier__10841-1Governo italiano per il contenimento del contagio da Covid-19.
 
Mobilità Erasmus+ UE IN USCITA
In base alla nota 4/2020 ‘ Emergenza Coronavirus - Programma Erasmus+ Settore Istruzione Superiore – Nuove disposizioni per la gestione delle mobilità studenti e staff – Azioni KA103 e KA107’ dell’Agenzia Nazionale Erasmus+ si comunica quanto segue:
 
In caso di restrizioni alla mobilità fisica a causa della pandemia da COVID 19, le mobilità pianificate come attività in presenza potranno essere avviate in modalità “virtuale”, con qualsiasi tipo di attività online che sia rispondente all’obiettivo della mobilità per studio e/o per traineeship: “distance learning/training” organizzata dall’istituzione ospitante, formazione virtuale etc. Le mobilità dovranno essere pianificate considerando il loro completamento con un periodo di attività in presenza all’estero (mobilità fisica), laddove l’evolversi dello stato dell’emergenza lo consenta.
Nel caso dovessero perdurare le restrizioni, la durata della mobilità fisica potrà essere ridotta a favore di una maggiore durata della componente virtuale, oppure potrà essere valutato di introdurre un periodo di interruzione tra i periodi di mobilità virtuale e fisica, purché l’attività sia svolta entro il termine del periodo contrattuale e sia rispettata la durata minima stabilita nella Guida al Programma.
Nel caso in cui il perdurare delle restrizioni dovute all’emergenza epidemiologica non consenta ai partecipanti di completare la mobilità con un periodo di attività fisica all’estero, sarà ritenuto eleggibile anche un intero periodo di mobilità virtuale.
Pieno riconoscimento tramite il sistema ECTS dovrà essere garantito per tutti i risultati di apprendimento ottenuti nelle mobilità Erasmus+, per tutte le attività svolte sia nel periodo di mobilità virtuale che in quello di mobilità fisica.
 
In termini di finanziamento, per le mobilità svolte in modalità blended o interamente virtuali, la Commissione Europea detta nuove disposizioni secondo le quali durante il periodo di mobilità “virtuale” al partecipante non sarà riconosciuto alcun contributo relativo al supporto individuale. Solo nel caso in cui il partecipante dovesse concludere la mobilità in presenza, potrà ricevere il relativo contributo unitario spettante per i giorni effettivi di mobilità svolti in presenza.


Si invitano gli studenti a visionare costantemente i seguenti link: 
Link identifier #identifier__28158-2MAECI - Voli per il rientro dei connazionali
Link identifier #identifier__79573-3MAECI - informazioni dalle Ambasciate e dai Consolati
Link identifier #identifier__97901-4Farnesina - viaggiare sicuri 
Link identifier #identifier__139227-5Commissione Europea - Erasmus+
Link identifier #identifier__191092-6Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri 


Per ulteriori informazioni:

Programma Erasmus – mobilità studio e tirocinio

Ufficio Programmi Europei per la mobilità studentesca:
Studenti Erasmus in uscita: Link identifier #identifier__70722-7helpdesk; tel. 0657332.328/873
Studenti Erasmus in entrata: Link identifier #identifier__123040-8helpdesk; tel. 0657332.329
Studenti Erasmus traineeship: Link identifier #identifier__18523-9helpdesk; tel. 0657332.329
 
Bando Unico ed Exchange Students

Ufficio Studenti con titolo estero e Programmi di mobilità d’Ateneo
Studenti in mobilità d’Ateneo/Incoming and outgoing students:
Link identifier #identifier__196565-10helpdesk
tel. +39 06 57332850/2872
Link identifier #identifier__73080-11http://portalestudente.uniroma3.it/