Novecento Barocco

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-45583
Novecento Barocco
Giovedì 26 settembre alle ore 20.30, presso il Convitto Vittorio Locchi (via Carlo Spinola 11), si terrà il concerto "Novecento Barocco"

Una serata di esplorazione musicale e scoperta, dove i confini del tempo e dello stile si dissolvono in un affascinante viaggio attraverso il ricco tessuto del repertorio classico e romantico per flauto dolce e pianoforte. Questo concerto promette di attraversare secoli e continenti, iniziando con la brillantezza barocca di Johann Sebastian Bach e Georg Philipp Telemann. Queste composizioni, rinomate per la loro brillantezza tecnica e profondità emotiva, preparano il terreno per un incantevole viaggio musicale.

Man mano che la serata si svolge, il programma passa attraverso l'eleganza raffinata delle opere da camera di Mozart, il lirismo commovente dei Lieder di Schubert e le armonie ricche delle composizioni di Grieg ispirate dalle leggende norvegesi. Ogni brano mostra il carattere distintivo e l'innovazione della sua epoca, dalla sobrietà classica di Mozart all'espansività romantica di Schubert e Grieg.

Proseguendo questo viaggio musicale, il concerto esplora i paesaggi impressionistici delle composizioni minimaliste di Erik Satie, dove semplicità e sottigliezza evocano una profonda risonanza emotiva. L'influenza di Satie si estende nel tempo, aprendo la strada a interpretazioni moderne e innovazioni nella musica classica.

Novecento Barocco 

Fantasie per flauto dolce e pianoforte, su musiche da Bach e Telemann, fino ad arrivare a Satie e Piazzolla, passando per Mozart, Schubert, Grieg e tanti altri. 
Giorgio Matteoli, flauto dolce 
Scipione Sangiovanni, pianoforte
 
Per maggiori informazioni consultare il sito diLink identifier #identifier__181621-1 Roma Tre Orchestra