Cerimonia di Conferimento del titolo di Accademico dell’Università Roma Tre ai Maestri Tommaso Cascella, Omar Galliani, Jonathan Hynd e Gianfranco Notargiacomo

Venerdì 8 aprile 2016
Sala Conferenze  del Dipartimento di Ingegneria
Via  Vito Volterra, 62 ( ex Vasca Navale)

L’Università degli Studi Roma Tre, nell’ambito della sua attività di promozione delle arti, ha conferito il riconoscimento di “Accademico dell’Università Roma Tre” riservato a personalità del mondo delle arti di maggiore spicco e prestigio in campo nazionale e internazionale, in considerazione dei loro alti meriti artistici e culturali, agli artisti Tommaso Cascella, Omar Galliani, Jonathan Hynd e Gianfranco Notargiacomo.

Alla cerimonia è seguita l’inaugurazione della Sezione d’Ingegneria della “Collezione d’Arte Contemporanea” dell’Università Roma Tre con opere di
Matteo Basilé, Tommaso Cascella, Omar Galliani, Massimiliano Galliani, Michelangelo Galliani, Jonathan Hynd, Gianfranco Notargiacomo, Davide Sebastian
La mostra è aperta al pubblico durante l’apertura del Dipartimento d’Ingegneria (via Vito Volterra 62, ex Vasca Navale). Ingresso libero.

→ Link identifier #identifier__161297-1Foto

————————————————————–

Con la realizzazione della Collezione d’arte Contemporanea avviata nel 2014, l’Università degli Studi Roma Tre intende promuovere la diffusione e la conoscenza dell’arte contemporanea italiana (e dell’arte di stranieri, ma operanti, o che hanno operato, anche in Italia). La Collezione è nata con l’acquisizione di opere d’arte singole, o di collezioni totali o parziali, donate dai più importanti artisti contemporanei, o dai loro eredi, dalle gallerie, da fondazioni e da organismi privati. Ad esse l’ateneo affiancherà, in parallelo, le opere degli artisti delle ultime generazioni.
Il progetto della Collezione mira a fornire una rappresentazione articolata dell’arte italiana attuale, nelle sue varie tendenze (figurative, astratte, virtuali). L’obiettivo è quello di contribuire, con gli strumenti scientifici e culturali propri dell’Università, alla promozione, in Italia e all’estero, degli artisti italiani: una delle aree più sensibili, innovative e creative del nostro Paese.
In questo senso, Roma Tre intende proporsi come luogo d’incontro e di contatto tra artisti italiani e stranieri, portatori di culture ed esperienze diverse, nonché come spazio di riflessione e di pratica artistica, mediante attività didattico-formative (anche online) in cui saranno impegnati gli artisti presenti nella Collezione, sia sul versante della sperimentazione e delle nuove tecnologie, sia su quello della pittura di tradizione.

Informazioni di sistema 22 Dicembre 2020