Eduroam – Configurazione

Programma di autoconfigurazione

Grazie alla collaborazione del GARR, è stato possibile creare dei programmi/file di autoconfigurazione per molti sistemi operativi.

Attualmente i sistemi supportati sono:

  • MS Windows 10
  • MS Windows 8, 8.1
  • MS Windows 7
  • MS Windows Vista
  • Apple MAC OS Sierra
  • Apple MAC OS X El Capitan
  • Apple MAC OS X Yosemite
  • Apple MAC OS X Mavericks
  • Apple MAC OS X Mountain Lion
  • Apple MAC OS X Lion
  • Apple iOS dispositivi mobili (iOS 5,6,7 e superiori)
  • Linux
  • Chrome OS
  • Android (4.3 e superiori)

Per gli altri sistemi operativi seguire le istruzioni contenute nei prossimi paragrafi.

Per utilizzare l’autoconfigurazione:

  • attivare il wi-fi sul vostro dispositivo mobile con le normali credenziali di dominio di Roma Tre e accedere a internet;
  • Il personale di Roma Tre deve seguire questo Link identifier #identifier__127440-1link, gli studenti devono seguire questo Link identifier #identifier__195938-2link;
  • Scegliere nella lista il proprio sistema operativo;
  • Il proprio browser preferito farà alcune richieste (se può scaricare da questo sito o se può eseguire/installare il file scaricato). Rispondere ok;
  • Il programma che è stato scaricato provvederà a configurare correttamente la rete ‘eduroam’ sul dispositivo dell’utente;

A installazione avvenuta, il sistema chiederà di inserire le credenziali per completare la configurazione. A seconda del sistema operativo, potrebbe chiedere più o meno informazioni. I dati che devono essere inseriti sono:

  • Nome utente: il proprio nome di dominio o Roma3Pass. Su alcuni sistemi operativi andrà inserito il nome utente completo del realm, cioè nomeutente@os.uniroma3.it o nomeutente@stud.uniroma3.it
  • Password: la propria password
  • Realm: per il personale è ‘os.uniroma3.it‘, per gli studenti è ‘stud.uniroma3.it

Se il sistema richiede il riavvio, dare ok. Al termine, se le credenziali sono state inserite correttamente, sarà possibile connettersi con Eduroam.

Guide alla configurazione

Istruzioni per la configurazione di altri sistemi operativi

La configurazione del wi-fi per Eduroam è un po’ articolata. Per gli utenti un po’ più avanzati o per coloro che possono farsi aiutare da un tecnico, i dati per la configurazione sono i seguenti:

SSID eduroam
Modalità di autenticazione 802.1X (Utente o Computer)
Tipo di sicurezza WPA2-Enterprise
Tipo di crittografia AES
Metodo di autenticazione EAP-TTLS
Protocollo di autenticazione PAP
Convalida del server nessuna (lasciare le caselle senza spunta)

Per le credenziali andrà indicato il proprio nome utente di dominio, per esempio: pfalessi (il campo del dominio va lasciato vuoto).

Per l’identità di roaming andrà indicato il nome utente di dominio seguito da ‘@’ e il nome del realm. Il realm è simile a un nome di dominio ma non ha nulla a che vedere con esso.

Per docenti, ricercatori e personale tab il realm è ‘os.uniroma3.it‘.
Per gli studenti il realm è ‘stud.uniroma3.it
Utilizzando lo stesso esempio, l’identità di roaming sarà pfalessi@os.uniroma3.it

Nonostante le apparenze, l’identità di roaming non è un indirizzo e-mail. Evitare quindi di inserire erroneamente il proprio indirizzo e-mail.

È possibile impostare la configurazione in modo che memorizzi le credenziali ma è una scelta personale, in quanto portatili e smartphone possono essere smarriti e chiunque li trovi potrebbe accedere alla rete eduroam utilizzando le credenziali memorizzate. In ogni caso, le credenziali memorizzate non potranno essere utilizzate per accedere a vostro nome, per esempio, alla vostra casella di posta o ad altri siti istituzionali.

Valentina Efrati 19 Dicembre 2018