Pubblico e privato negli ecosistemi digitalizzati: applicazioni del tracciamento in Blockchain nella Pubblica Amministrazione e nell’Impresa

Link identifier #identifier__89843-1Link identifier #identifier__141939-2

Corso di aggiornamento professionale A.A. 2022/2023

Link identifier #identifier__87381-1Regolamento

Il Corso di Studio in breve

I sistemi decentrati di dati (c.dd. Distributed Ledger Technology – DLT) si sono progressivamente imposti all’attenzione non soltanto del mondo imprenditoriale, ma anche di quello della Pubblica Amministrazione. Nel contesto della P.A. l’impiego della Blockchain – attraverso il tracciamento delocalizzato, immodificabile, sicuro – è in grado di automatizzare i processi ridondanti e, condividendo i dati tra i membri della rete autorizzati in un modo decentralizzato, di ridurre le tradizionali difficoltà tra i sistemi. In ambito privatistico la Blockchain e le nuove tecnologie digitali (Blockchain, Smart Contracts, Digital Twin) trova, altresì, eloquente applicazione nel settore “green” dell’energia e della filiera alimentare, cui il corso vuole dare particolare risalto (mercati dell’energia e agroalimentare), anche con particolare riguardo alla tutela del consumatore al quale la produzione è diretta (o del Prosumer che è consumatore-produttore). In questo quadro il mercato del lavoro attuale richiede figure – attualmente molto ricercate – fortemente specializzate e formate su basi necessariamente interdisciplinari che possiedano un background misto, economico, giuridico e tecnico. Tali figure andranno reperite sia dai diplomati/laureandi/laureati in formazione sia dai dipendenti della P.A., già in ruolo, che necessitano di un cambio di rotta nella gestione dei dati attraverso le moderne tecnologie. In funzione di ciò il corso è volutamente costruito come interdisciplinare ed erogato, oltre che da docenti universitari, anche da selezionate figure esperte – in convenzione con la Fondazione Quadrans e Foodchain – che operano nei settori di interesse con competenze legali, ingegneristiche, economiche. Il corso ha dunque ad oggetto – con taglio fortemente interdisciplinare e specialistico – l’esame delle implicazioni delle nuove tecnologie digitali (Blockchain, Smart Contracts, Digital Twin) nella gestione dei dati nelle Pubbliche Amministrazione e nella costruzione di modelli di business per le imprese (specie in ambito energetico, agroalimentare e urban). Ciò al fine di formare sul tema a trecentosessanta gradi, con figure che possano consapevolmente gestire ecosistemi decentralizzati nell’ottica della democratizzazione delle informazioni (per il pubblico) e della sostenibilità (per il privato). Il corso si articola in lezioni teoriche di base, ma altresì attraverso l’esame di use cases.

Obiettivi formativi specifici del Corso

  • Comprendere il funzionamento delle nuove tecnologie e segnatamente dei sistemi decentrati di dati (DLT);
  • Padroneggiare le tecniche per sviluppare un ecosistema decentrato;
  • Esaminare i profili giuridici ed economici del fenomeno;
  • Analizzare le implicazioni della Blockchain nella gestione dei dati in Blockchain nella Pubblica Amministrazione;
  • Avere contezza delle implicazioni della Blockchain sul mercato di impresa, specie quello alimentare e dell’energia, attraverso l’analisi consapevole di use cases;
  • Avere consapevolezza delle implicazioni della Blockchain sulla pianificazione del territorio urbano e sui trasporti intelligenti;
  • Esaminare le possibilità del privato-consumatore di prendere parte attiva all’ecosistema decentrato;
  • Creare o implementare un ecosistema decentrato legally compliant nel settore pubblico e privato.
  • Gli iscritti dovranno acquisire consapevolezza e autonomia nella creazione e gestione di ecosistemi decentrati nel settore pubblico e di impresa.
  • Gli iscritti, al termine del corso, avranno immagazzinato le competenze pluridisciplinari ed operative per approcciarsi consapevolmente ad un ecosistema su tecnologia Blockchain, valutandone le implicazioni giuridiche ed economiche, nel settore pubblico e privato.

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Il corso mira a formare (ovvero ad implementare la formazione specialistica di) figure sia junior (non ancora esperte) sia senior che già operano nel settore. Il ventaglio di professionalità da creare e/o formare in maniera interdisciplinare è ampio: dirigenti, funzionari ed dipendenti della P.A. che vogliano diventare esperti della materia, imprenditori, giuristi d’impresa, Avvocati del libero Foro, HR Manager, Finance Manager, Marketing Manager, Logistic Manager, ITC Manager, Blockchain Consultant/Attorney, Information Security Agent, Blockchain Data Scientist, Blockchain Developer, Blockchain Designer, Blockchain Marketing Specialist, Blockchain Project Manager, Blockchain Quality Engineer, Blockchain Engineer, Technical Recruiter.