Dott.ssa ARMIDA SODO

QualificaRicercatore tempo det. Legge 240/2010
Settore Scientifico DisciplinareFIS/07
Cellulare aziendale89765
Emailarmida.sodo@uniroma3.it
IndirizzoVia della Vasca Navale 84
Struttura/Afferenza
  • Dipartimento di Scienze
Altre informazioniSito web personale
Curriculum
foto profilo
Qualora le informazioni riportate a lato risultino assenti, incomplete o errate leggi le seguenti istruzioni
Per telefonare da un edificio dell'Ateneo all'altro SE il numero unico inizia con "06 5733xxxx" basta comporre le ultime quattro cifre del numero esteso.

Profilo INSEGNAMENTI Prodotti della ricerca Avvisi Ricevimento e materiale didattico

Profilo

Didattica

  • AA 2017/2018, AA 2018/2019, AA 2019/2020, AA 2020/2021: Università Roma Tre, Dipartimento di Architettura, Corso di Laurea in Scienze dell’Architettura
  • Corso: Fondamenti di Fisica B

 

  • AA 2015/2016,  2016/2017 e 2017/2018: Università Roma Tre, Corso di Perfezionamento ““LA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE: CONOSCENZA STORICA E DIAGNOSTICA SCIENTIFICA PER IL CONTRASTO ALLE AGGRESSIONI CRIMINALI” e Master in “ESPERTI NELLA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE”
  • Corso: Tecniche di diagnostica scientifica

 

  • AA 2014/2015 - 2015/2016 – 2016/2017: Università Roma Tre, Dipartimento di Scienze, Master in “BIOLOGY FOR THE KNOWLEDGE AND CONSERVATION OF CULTURAL HERITAGE”
  • Corso: Applicazioni di tecniche spettroscopiche ai beni culturali: spettroscopia Raman e l’assorbimento IR

 

  • Ecis 2016 - Training course "Colloids and Surfaces in Cultural Heritage: Physico-Chemical Methodologies and New Investigative Approaches; Roma 1-3 settembre 2016; lezione svolta: "Raman spectroscopy in Cultural Heritage"

 

  • AA 2015/2016: Università Roma Tre, Dipartimento di Scienze, Corso di Laurea in Ottica e Optometria
  • Corso: Applicazioni dell’ottica

 

  • AA 2014/2015 – 2015/2016: Università Roma Tre, Dipartimento di Scienze, Corso di Laurea in Ottica e Optometria
  • Corso: Laboratorio di Calcolo (esercitatrice)

 

  • AA 2013/2014 -2014/2015 - 2015/2016: Università Sapienza di Roma, Dipartimento di Chimica, Master in “Sostanze organiche naturali”
  • Corso: Spettroscopia Raman e applicazioni ai Beni Culturali

 

  • AA 2013/2014: Università della Tuscia, Dipartimento di Scienze dei Beni Culturali (Disbec)
  • Corso: Fisica

 

  • AA 2008/2009 - 2009/2010 – 2010/2011 – 2011/2012 - 2013/2014: Ars Labor – Istituto Professionale per il Restauro.
  • Corso: Chimica e Biologia del Restauro

 

  • AA 2008/2009 - 2009/2010 – 2010/2011 - 2011/2012 – 2012/2013 – 2013/2014: Università Roma Tre, Dipartimento di Fisica, Corso di Laurea in Ottica e Optometria
  • Corso: Applicazioni dell’ottica ai Beni Culturali

 

  • AA 2006/ 2007 - 2007/2008: Università Roma Tre, Dipartimento di Fisica, Corso di Laurea in Ottica e Optometria
  • Corso: Esercitazioni di Laboratorio di Calcolo

 

  • AA 2006/2007- 2007/2008: Ars Labor – Istituto Professionale per il Restauro.
  • Ciclo di seminari: “Applicazioni della spettroscopia Raman ai beni culturali”.

 

  • 2006: Istituto Centrale per la Patologia del Libro, nel corso della giornata di studio "La carta e le mediazioni  grafiche. Storia, degradazione, metodi di studio e di intervento".
  • Lezione: Applicazioni della spettroscopia Raman ai Beni Librari

 

  • AA 2005/ 2006: Università Roma Tre, Dipartimento di Fisica, Corso di Laurea in Fisica
  • Corso: Esercitazioni di termodinamica

 

  • 2005 Università degli Studi di Udine, sede di Gorizia.
  • Master Universitario di primo livello per esperto in conservazione e restauro di beni librari (EsCoReAL),
  • Corso: Archeometria dei Beni Librari

 

  • AA 2004/2005 - 2005/2006 - 2006/2007 Università Roma Tre, Dip. di Ingegneria Elettronica. Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica-Misure per la qualità ed i Beni Culturali
  • Ciclo di seminari: “La spettroscopia Raman applicata ai beni culturali”.

 

  • AA 1998/1999 - 1999/2000 - 2000/2001 Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Scuola diretta a fini speciali per tecnici cosmetici

Corso: “Controllo di qualità microbiologico e tossicologico”

Ricerca

  • Applicazioni della spettroscopia Raman per 1) Beni Culturali (in particolare opere su carta e pergamena, intonaci, frammenti ceramici, filati, smalti e vetrine); 2) studio dei processi di degradazione di materiali pittorici; 3) sistemi di interesse geologico a T ambiente e ad alta temperatura (ossidi di manganese, sodaliti); 4)  studio di patologie tumorali; 5) sistemi di interesse biofisico
  • sviluppo di strumentazione Raman per applicazioni mediche e progettazione di porta-campioni innovativi per misure SERS;
  • attività conto terzi  per studio opere d’arte tramite spettroscopia Raman
  • progetti volti alla realizzazione e caratterizzazione di sistemi complessi nanostrutturati per la conservazione e il restauro di opere lapidee e murarie.