Omaggio a Viktor Ullmann in occasione della Giornata della Memoria

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-32283
Omaggio a Viktor Ullmann in occasione della Giornata della Memoria
Giovedì 27 gennaio 2022
18:00 - Aula Magna Lettere e Filosofia

Omaggio a Viktor Ullmann in occasione della Giornata della Memoria


Selezione da alcune sonate per pianoforte solo

Concerto per pianoforte e orchestra op. 25 (nuova orchestrazione per archi e percussioni a cura di Constantine Caravassilis)
Maria Garzon, pianoforte
Roma Tre Orchestra
Constantine Caravassilis, direttore

Per celebrare la Giornata della Memoria Roma Tre Orchestra ha scelto di eseguire alcune composizioni di Viktor Ullmann, musicista ebreo assassinato ad Auschwitz il 18 ottobre 1944. Internato nel settembre 1942 nel campo di Theresienstadt, Ullman non interruppe la sua attività di compositore nemmeno durante la prigionia: «Devo sottolineare che Theresienstadt è servita a stimolare, non ad impedire, le mie attività musicali; che in nessun modo ci siamo seduti sulle sponde dei fiumi di Babilonia a piangere; che il nostro rispetto per l’Arte era commensurato alla nostra voglia di vivere. Ed io sono convinto che tutti coloro, nella vita come nell’arte, che lottano per imporre un ordine al Caos, saranno d’accordo con me.».  La pianista spagnola Maria Garzon, protagonista di questa serata, è una specialista delle composizioni di Viktor Ullmann. La sua registrazione del 2014 delle 7 sonate per pianoforte solo è stata utilizzata nel 2015 per la realizzazione del documentario Viktor Ullmann: Biography of a recording di Ioannis Grigoropoulos e Michalis Aristidou. Il Concerto per pianoforte e orchestra op. 25 è affidato alla direzione del Maestro Constantine Caravassilis che ne ha realizzato anche una nuova orchestrazione per archi e percussioni.

Link identifier #identifier__117204-1Locandina