Premi - Accademia delle Scienze di Torino

Quest’anno l’Accademia delle Scienze di Torino assegnerà i seguenti premi:
  • Il Premio Gili Agostinelli, internazionale, dell’importo di € 10.000, è destinato quest’anno a premiare uno studioso che si sia particolarmente distinto nel campo della Meccanica Pura o Applicata o Fisica Matematica classica. Il premio non può essere conferito ai Soci dell’Accademia delle Scienze di Torino e a studiosi che abbiano già ricevuto il Premio Panetti o il Premio Panetti Ferrari. In conformità a quanto stabilito dal regolamento sono invitati a presentare proposte i Soci della Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali dell’Accademia delle Scienze di Torino, i Presidenti delle maggiori Accademie italiane e straniere, i Direttori dei Dipartimenti competenti delle Università italiane e, quando il Premio riguardi la Meccanica Pura o Applicata o la Fisica Matematica classica, il Consiglio di presidenza della International Union of Theoretical and Applied Mechanics. Le designazioni, accompagnate da brevi cenni sullo studioso segnalato e in particolare sull’attività scientifica recente, dovranno pervenire entro il 31 marzo 2024. Esse possono riferirsi a una singola opera o scoperta, oppure alla carriera complessiva dello studioso proposto.
  • Il Premio e Medaglia d’oro Panetti Ferrari, internazionale, dell’importo di € 10.000, è destinato a «uno scienziato vivente che si sia particolarmente distinto per le sue ricerche nel campo della Meccanica Applicata (intesa in senso lato), effettuate nel decennio precedente alla data del conferimento del Premio stesso. Il Premio è indivisibile e non può essere conferito ai Soci dell’Accademia delle Scienze di Torino e a scienziati già onorati con analogo premio nazionale o internazionale se non per nuove opere o scoperte». In conformità a quanto stabilito dal regolamento sono invitati a presentare proposte i Soci della Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali e i Presidenti delle maggiori Accademie scientifiche e di Enti culturali italiani e stranieri, nonché i Direttori dei Dipartimenti di Ingegneria delle Università italiane.
 
Le designazioni dovranno essere accompagnate dalla relativa motivazione e pervenire entro il 15 aprile 2024.

Le proposte, indirizzate al Presidente dell’Accademia, dovranno pervenire esclusivamente tramite e-mail all’indirizzo Link identifier #identifier__34618-1presidenza@accademiadellescienze.it.

I premiati saranno resi noti sul Link identifier #identifier__20807-2sito dell’Accademia.